Venerdì 13, stasera su Italia 1

Il primo della serie di film horror/slasher dedicati al maniaco omicida Jason Vorhees

Andrà in onda stasera su Italia 1 a partire dalle 23.15 Venerdì 13.

La trama: Il campeggio di Crystal Lake è chiuso ormai da anni, dopo la morte per annegamento di un ragazzino e il brutale omicidio di due istruttori . Nel 1979, 21 anni dopo, il figlio del proprietario del campeggio intende riaprire la struttura e assolda un gruppo di ragazzi come istruttori, inconsapevoli delle storie di omicidi e violenza che circondano Crystal Lake. La gente del posto prova a dissuaderli dal recarsi a Crystal Lake, ma è troppo tardi: l’assassino del 1958 sembra essere tornato, e stavolta sono loro le sue prede.

Produttore e regista del film è Sean S. Cunningham, che aveva lavorato con Wes Craven sul set di L’ultima casa a sinistra. L’ispirazione per Venerdì 13 gli venne da Halloween di John Carpenter ma Cunningham voleva rendere Venerdì 13 un film spaventoso ma che al tempo stesso facesse ridere il pubblico. Cunningham credeva fortemente nel titolo originale Friday the 13th e lanciò prestissimo un’inserzione pubblicitaria su Variety. Per usare il titolo comunque fu necessario trovare un accordo finanziario con i produttori del film Friday the 13th: The Orphan del 1979.

Il film venne girato a a Blairstown e Hope, New Jersey, nell’autunno del 1979. Le scene del campeggio vennero girate a Camp No-Be-Bo-Sco, un campeggio dei Boy Scout attualmente in attività.

L’autore della sceneggiatura Victor Miller ha lavorato per soap opera come La valle dei pini, Sentieri e Una vita da vivere. L’autore della colonna sonora è Harry Manfredini, al quale fu dato il compito di comporre musica che rappresentasse l’assassino (dato che compare in camera solo nelle scene finali del film). L’ispirazione venne dalla colonna sonora de Lo squalo del 1975, dove appunto lo squalo non compariva per la maggior parte del tempo ma la musica di John Williams faceva intendere la sua invisibile minaccia al pubblico. Il “ki ki ki, ma ma ma” finale deriva dalla frase “kill her, mommy!! (uccidila, mamma!) pronunciata dall’assassino nel film.

Costato solo 550000 dollari, il film nel 1980 ne incassò quasi 60 al botteghino nel 1980. Nonostante la fama e il successo ottenuti dalla serie, il primo film non trovò l’apprezzamento della critica: Rotten Tomatoes riporta che all’epoca solo il 59% delle recensioni fu positivo. Il maggior detrattore della pellicola fu il critico cinematografico Gene Siskel del Chicago Tribune: arrivò a definire Cunningham “una delle più spregevoli creature che infestano il music business” e pubblicò gli indirizzi di Charles Bludhorn (presidente della Gulf+Western che possedeva la Paramount) e di Betsy Palmer (la signora Vorhees nel film) perché tutti coloro che avevano detestato Venerdì 13 potessero scrivergli e mostrare tutto il loro disprezzo.

La serie venerdì 13 è associata alla figura di Jason Vorhees, uno dei “mostri” più celebri dell’horror moderno e celebre per la maschera da portiere da hockey che indossa. In ogni caso nel primo film Jason appare solo come ragazzino in una scena onirica e nel secondo invece non indossa ancora la caratteristica maschera, che comparirà solo nel terzo capitolo.

Il cast di Venerdì 13 era composto da attori giovani o caratteristi con esperienze soprattutto televisive, nessuno dei quali ebbe particolari esperienze cinematografiche in seguito. Unica eccezione l’attore che nel film interpreta Jack Burrell: l’allora ventiduenne Kevin Bacon.

Venerdì 13 è un horror/slasher del 1980 diretto da Sean S. Cunningham. Andrà in onda stasera su Italia 1 a partire dalle 23.15, dopo Nightmare. Qui sotto potrete vedere il trailer originale. (c.a.)

Venerdì 13 (1980) – Trailer

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag