TgCom 24, troppa pubblicità

Chi ha iniziato a seguire il “TgCom 24” avrà notato un’anomalia davvero seccante. Nel bel mezzo del servizio – magari com’è accaduto ieri, di cronaca […]

Chi ha iniziato a seguire il “TgCom 24” avrà notato un’anomalia davvero seccante. Nel bel mezzo del servizio – magari com’è accaduto ieri, di cronaca nera – la trasmissione viene interrotta per fare spazio alla pubblicità. Dopo una manciata di minuti la notizia viene ripresa. Sarà perché non siamo abituati a vedere un tg inframmezzato con i “sofficini”, sarà perché ci sono temi che se affrontati non devono essere frammentati, sta di fatto che il telespettatore deve sorbirsi gli spot per sapere come andrà a finire il servizio in onda.

Va bene la televisione commerciale ma a tutto c’è un limite. Ciò detto e precisato va detto che il programma di all news è gradevole ed esauriente. Una testata che s’avvale – e si vede – di una equipe di giornalisti numerosa e competente. Gradevole anche lo studio e i maxischermi attraverso i quali il conduttore è supportato da immagini. Tutto studiato nei minimi particolari.

Dalle sei del mattino fino all’una di notte la sfida con Sky e Rainews 24 è stata lanciata e il direttore Mario Giordano sarà sicuramente soddisfatto.
Tempestivi i collegamenti con New York, Londra, Bruxelles e Gerusalemme curati da Maria Luisa Rossi Hawkins (New York), Federico Gatti (Londra), Laura Serassio (Bruxelles), Gabriele Barbati (Gerusalemme).

Il palinsesto – lo ricordiamo – è suddiviso in fasce di tre ore, ognuna condotte da firme storiche dell’informazione Mediaset: inizialmente Annalisa Spiezie, Fabrizio Summonte, Benedetta Corbi, Luca Rigoni, Ilaria Cavo insieme a Federico Novella.

Un canale dalle grandi possibilità economiche e quindi paragonabile a Sky News mentre il canale pubblico, quello di Rainews 24, finisce per essere ancora di più Cenerentola e questo a causa di scarsità di mezzi. Detto che più testate di all news ci sono e meglio è, non vorremmo un futuro con la tv pubblica ridotta a brandelli. Sarebbe un “delitto”.

Cucina

Il primo Avocado Bar d’Europa apre ad Amsterdam

Dopo New York, spunta anche in Europa il primo Avocado Bar, dedicato completamente al gustoso frutto verde…

Attualità

Parata di star contro il bullismo: #NonStiamoZitti

Francesco Totti, apre la campagna contro il bullismo del Telefono Azzurro, al grido: #NonStiamoZitti

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Maria Luisa grida il suo disprezzo alla madre morta

Maria Luisa testimone dell’ultima crudele confessione di Lourdes, esprime tutto il suo disprezzo di fronte alla bara della madre defunta.

TV

Amici 16: Michele Perniola perde la sfida ma viene ammesso nella scuola di Amici

Michele Perniola è entrato ufficialmente nel cast della sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Nonostante abbia perso la sfida con il beniamino del […]

Film

50 Sfumature di nero, Dakota Johnson su Vogue: “L’orgasmo è un dono di Dio”

Vogue US decide di celebrare l’arrivo al cinema di 50 Sfumature di nero regalando la copertina alla sua bellissima protagonista: Dakota Johnson  è di nuovo la […]

TV

Vladimir Luxuria rivela: a L’Isola dei Famosi “Sesso in cambio di un panino”

Vladimir Luxuria, prossima opinionista de L’Isola dei Famosi 2017, racconta di proposte indecenti nella nona edizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag