Sochi 2014, medagliere e vincitori dopo tre giorni di gare

Italia al quattordicesimo posto con l’argento di Innerhofer e il bronzo di Zoeggeler

Sochi 2014 è già arrivata al quarto giorno di gare e sono 18 i titoli assegnati nelle giornate di sabato 8, domenica 9 e lunedì 10 febbraio. Per noi italiani ovviamente le medaglie più importanti sono state l’argento di Christof Innerhofer nella Discesa libera maschile e il bronzo del fenomenale Armin Zoeggeler (sei volte sul podio in sei edizioni dei Giochi olimpici) nello Slittino singolo uomini, ma non possiamo non sottolineare le vittorie di Marit Bjørgen nello Skiathlon femminile, del suo compagno di nazionale Ole Einar Bjørndalen nella 10 km Sprint di Biathlon maschile e gli incredibili due podi tutti olandesi nel Pattinaggio velocità maschile nei 5000 m e 500 m. Ma andiamo a vedere in dettaglio i risultati dei primi tre giorni di gare alle Olimpiadi invernali di Sochi 2014.

Sabato 8 febbraio l’americano Sage Kotsenburg ha conquistato la medaglia d’oro nello Snowboard Slopestyle maschile. Alle sue spalle il norvegese Staale Sandbech (argento) e il canadese Mark McMorris (bronzo). Nello Sci di Fondo femminile prima nella prova di Skiathlon (7.5 km tecnica classica + 7.5 km tecnica libera) la fenomenale norvegese Marit Bjørgen, alla nona medaglia olimpica. Argento alla svedese Charlotte Kalla, bronzo alla norvegese Heidi Weng. Dominio dell’Olanda nel Pattinaggio Velocità 5000 metri maschile: oro a Sven Kramer, argento a Jan Blokhuijsen e bronzo a Jorrit Bergsma.  L’eterno Ole Einar Bjørndalen, al settimo oro olimpico (e alla dodicesima medaglia), si è imposto nella 10 km Sprint maschile di Biathlon. Secondo l’austriaco Dominik Landertinger, terzo il ceco Jaroslav Soukup. Dominio nordamericano nel Freestyle Skiing femminile, specialità Gobbe (Moguls): oro e argento alle sorelle canadesi Justine e Chloe Dufour-Lapointe, bronzo all’americana Hannah Kearney.

Ecco i risultati delle gare di domenica 9 febbraio. Discesa Libera uomini: oro a Matthias Mayer (AUT), argento a Christof Innerhofer (ITA), bronzo a Kjetil Jansrud (NOR). Biathlon 7.5 km Sprint donne : oro a Anastasiya Kuzmina (SVK), argento a Olga Vilukhina (RUS), bronzo a Vita Semerenko (UKR). Sci di Fondo Skiathlon uomini: oro a Dario Cologna (SUI), argento a Marcus Hellner (SWE), bronzo a Martin Johnsrud Sundby (NOR). Pattinaggio di figura Team Trophy: Oro alla Russia, argento al Canada, bronzo agli Stati Uniti. Slittino Singolo uomini: oro a Felix Loch (GER), argento a Albert Demchenko (RUS), bronzo a Armin Zoeggeler (ITA). Salto con gli sci trampolino NH uomini: oro a Kamil Stoch (POL), argento a Peter Prevc (SLO), bronzo a Anders Bardal (NOR). Snowboard Slopestyle donne: oro a Jamie Anderson (USA), argento a Enni Rukajarvi (FIN), bronzo a Jenny Jones (GBR). Pattinaggio velocità 3000 metri donne: oro a Irene Wust (NED), argento a Martina Sablikova (CZE), bronzo a Olga Graf (RUS).

Nelle gare di lunedì 10 febbraio la grande Maria Hoefl-Riesch (GER) ha vinto la Supercombinata femminile, davanti a Nicole Hosp (AUT) e a Julia Mancuso (USA). Nel Biathlon Inseguimento 12.5 km maschile oro al francese Martin Fourcade, argento al ceco Ondrej Moravec e bronzo all’altro francese Jean Guillaume Beatrix. Sci Freestyle specialità Gobbe (Moguls) oro e argento al Canada, con Alex Bilodeau e Mikael Kingsbury, bronzo al russo Alexandr Smyshlyaev. Nello Short Track maschile 1500 m ancora Canada davanti a tutti con Charles Hamelin, argento al cinese Tianyu Han e bronzo all’ex-coreano ed ora russo Victor An. Altro podio tutto arancione nel Pattinaggio velocità maschile 500 m: l’Olanda continua a dominare con i gemelli Michel e Ronald Mulder (oro e bronzo) e Jan Smeekens (argento).

Al momento in testa al medagliere c’è il Canada, con 3 ori 3 argenti e un bronzo. Appena dietro l’Olanda, stesso numero di medaglie ma un argento in meno e un bronzo in più (3 ori – 2 argenti – 2 bronzi). Terza la Norvegia, 2 oro – 1 argento – 4 bronzo Quarto posto per gli Stati Uniti: 2 ori e 3 bronzi. Quinta la Germania, con 2 ori. La Russia ha 6 medaglie: 1 oro – 2 argento – 3 bronzo. L’Austria ha 1 oro e 2 argenti, la Francia 1 oro e 1 bronzo. Appaiate al non posto Polonia, Slovacchia e Svizzera, tutte con 1 oro. L’Italia è attualmente in quattordicesima posizione grazie all’argento di Innerhofer e al bronzo di Zoeggeler.

Cliccate qui per conoscere le gare in programma martedì 11 febbraio. Le Olimpiadi invernali di Sochi 2014 sono un’esclusiva della piattaforma Sky e verranno mandate in onda sui canali Sky Olimpiadi. Lo streaming è disponibile per gli abbonati tramite il servizio Sky Go. Le gare principali verranno trasmesse anche su Cielo, canale 26 del digitale terrestre e 126 del bouquet Sky e in streaming su www.cielotv.it. (c.a.)

Gossip

Uomini e Donne: Federico Gregucci regala una fedina a Clarissa Marchese

Da quando sono usciti dal programma di Maria De Filippi, subito dopo la scelta, sono inseparabili. Stiamo parlando dell’ex tronista Clarissa Marchese e di Federico […]

Gossip

Maddalena Corvaglia annuncia la separazione da Stef Burns

Maddalena Corvaglia e Stef Burns si sono lasciati. Ad annunciarlo, su Instagram è proprio lei, con un lungo e amaro post che mette la parola […]

TV

Amici 16: Alex Braga accusa Lo Strego di arroganza

Nel daytime di Amici, sotto accusa Nicolas Burioni, in arte Lo Strego, dal professore di canto Alex Braga. Mentre per Giada e Elisa si lancia […]

TV

la neomelodica Nancy Coppola tra i naufraghi de L’Isola dei Famosi 12

Annunciato il nuovo concorrente de L’Isola dei Famosi 12 che sostituirà le Marchi, si tratta della neomelodica Nancy Coppola.

TV

Uomini e Donne: Luca Onestini e Manuel Vallicella divisi per Carmen

Nelle prime puntate del trono classico, emerge già una corteggiatrice ambita da entrambi i tronisti: Carmen Rimauro, 20 anni, napoletana, iscritta al terzo anno della […]

TV

Anticipazioni Un passo dal Cielo 4: stasera 19 gennaio 2017

Secondo appuntamento con la fiction Un Passo dal Cielo, stasera su Rai1. Scopriamo le anticipazioni della puntata del giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag