Sanremo 2014: Geppi Cucciari insieme a Fabio Fazio… forse

“Fabio Fazio non può stare senza la Littizzetto” e cominciano le prime supposizioni sul prossimo Festival

Diciamo che quando si tratta di Festival di Sanremo non si è mai troppo in anticipo. Quando si tratta del Festival della canzone italiana, nonostante ci troviamo in piena estate, c’è chi comunque lavora sottovoce per preparare uno degli spettacoli televisivi più importanti, forse il più importante, forse quello maggiormente seguito e quello nel quale si investono più energie e non soltanto loro.

Insomma, la kermesse musicale per eccellenza sta già cominciando a far parlare di sé e fervono i preparativi per quella che vorrà essere un’edizione ancor più bella e seguita dello scorso anno, edizione nella quale la conduzione e la formula di Fabio Fazio e della sua squadra, hanno portato a incredibili risultati che non in tanti si aspettavano.

E per tanti, per tutti coloro che dicono e affermano con certezza che squadra che vince non si cambia, c’è chi invece fa i conti con tutto ciò che c’è dietro uno show televisivo, con le logiche e le esigenze del mercato. Per tutti coloro che hanno pensato che il Festival di Sanremo 2014 potesse avere come conduttori Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, non hanno dato peso a coloro che hanno fatto entrare nella rosa dei papabili conduttori anche Geppi Cucciari.

Nonostante questo, però, la comica sarda in un’intervista al quotidiano Libero ha immediatamente smentito le voci che la volevano come co-conduttrice assieme a Fabio Fazio e ha obiettato e spiegato:

“Sono bufale di mezza estate, a febbraio dovrei partire con un tour teatrale…”.

Geppi Cucciari ricorda in oltre come la sua presenza al Festival non sia stata, almeno per ora, presa in considerazione:

“Non è un no il mio. Per rispondere a qualcuno devono averti fatto la domanda. Io non ho avuto proposte ufficiali. A Sanremo ci sono già stata: prima come inviata di una rivista, ero tra i giornalisti in sala stampa e mi sono divertita un sacco. Poi come ospite un anno fa”.

La lungimiranza di Geppi Cucciari per spiegare le motivazioni della sua assenza sul palco dell’Ariston, è stata geniale. La comica ha pensato bene di citare le parole di Fabio Fazio:

“Fazio ha twittato che non ci può essere Sanremo senza Luciana. E allora? Che andrei a fare in mezzo a quei due? Penso ad altro, per esempio a recitare (tre i film che la vedranno coinvolta prossimamente, ndB). Ho 40 anni, c’è tempo per l’Ariston”.

Insomma, allora è proprio vero che squadra che vince non si cambia ed è altrettanto vero Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, sono una vera e propria coppia vincente. E speriamo che questo Sanremo 2014 sia splendido e di successo come il precedente. (b.p.)

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Maria Luisa grida il suo disprezzo alla madre morta

Maria Luisa testimone dell’ultima crudele confessione di Lourdes, esprime tutto il suo disprezzo di fronte alla bara della madre defunta.

TV

Amici 16: Michele Perniola perde la sfida ma viene ammesso nella scuola di Amici

Michele Perniola è entrato ufficialmente nel cast della sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Nonostante abbia perso la sfida con il beniamino del […]

Film

50 Sfumature di nero, Dakota Johnson su Vogue: “L’orgasmo è un dono di Dio”

Vogue US decide di celebrare l’arrivo al cinema di 50 Sfumature di nero regalando la copertina alla sua bellissima protagonista: Dakota Johnson  è di nuovo la […]

TV

Vladimir Luxuria rivela: a L’Isola dei Famosi “Sesso in cambio di un panino”

Vladimir Luxuria, prossima opinionista de L’Isola dei Famosi 2017, racconta di proposte indecenti nella nona edizione.

Gossip

Uomini e Donne: Sonia Lorenzini punta su Alessandro S. (e non solo lei)

Il trono rosa di Uomini e Donne sembra aver già stabilito il corteggiatore più amato: Alessandro Schincaglia alla corte di Sonia Lorenzini, ha conquistato la […]

TV

L’Isola dei Famosi 2017: Vladimir Luxuria nel ruolo di opinionista

Vladimir Luxuria torna all’Isola dei Famosi dopo essere stata concorrente e vincitrice nel 2008, opinionista e inviata rispettivamente nel 2011 e 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag