Quando la televisione estrae dal cinema i suoi protagonisti

Antonino Cannavacciuolo il Bud Spencer del mestolo in tv

Chi è che ancora non lo ha visto scagli la prima pietra. Il grande Chef Antonino Cannavacciuolo, da Orta San Giulio, è partito sui canali Sky con la nuova edizione di Cucine da incubo, format straniero interpretato oltre confine dall’inglese Gordon Ramsay. Il ruolo del cattivo al cuoco britannico proprio non gli si addice se non quando inveisce, urla, lancia vettovaglie ecc. Al contrario dell’italico Cannavacciuolo che la sua pericolosità ce l’ha scritta in viso, e nella mole. L’intento del programma è quello di rilanciare ristoranti o attività simili attraverso la consulenza, ma non le buone maniere, di grandi Chef proprio come Ramsay o Cannavacciuolo.

La cucina in televisione ci prende sempre, ma quella con un pizzico di sadismo in più ultimamente sembra prenderci meglio. Un ingrediente che mancava in cucina e ci ha pensato sempre Sky a proporlo attraverso le urla di Masterchef e il programma di Cannavacciuolo. La personalità bipolare di Cannavacciuolo viene completamente espressa nella violenza, verbale s’intende, dei richiami a chi della cucina non ne ha mai fatto un’arte. E l’impressione, in questa fase del programma, è quella di rivedere il buon vecchio Bud Spencer cinematografico che non lesinava interventi anche fisici per raddrizzare le sorti a suo favore. Invece la doppia personalità di Cannavacciuolo gli concede così come di essere tanto violento, di ammorbidirsi e addolcirsi d’innanzi ad una pasta sfoglia tirata ad arte o ad un dolce dalla presentazione leonardesca.

Il buono e il cattivo albergano in lui a seconda delle circostanze, dimostrando che l’equilibrio della persona viene mantenuto dal perfetto equilibrio del bene e male presenti in ognuno di noi.  Cucine da incubo è una fiction più che un reality, interpretata magistralmente dal suo protagonista principale. Ci si dimentica che Cannavacciuolo rappresenti quanto di meglio la cucina italiana possa offrire al mondo poiché egli è impegnato su più fronti, non solamente quello dei fornelli. Il top naturalmente lo si raggiunge in cucina in fase creativa dove il Bud Spencer del mestolo dà sempre il meglio di se. Buon appetito.

 

( f.s. )

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag