Premio Strega 2012: Emanuele Trevi, Gianrico Carofiglio, Alessandro Piperno, Marcello Fois o Lorenza Ghinelli. Chi vincerà?

Uno dei premi più prestigiosi della letteratura italiana, forse il più importante. Chi vincerà questa 66esima edizione?

Siamo agli sgoccioli ormai, giovedì conosceremo il vincitore del ricercatissimo e tanto amato Premio Strega e siamo tutti in trepidante attesa di conoscere quale, tra i libri italiani pubblicati quest’anno, si porterà a casa il prestigioso riconoscimento.

Quest’anno si contendono la palma dello Strega Emanuele Trevi che, con 92 voti, guida la cinquina con il suo ‘Qualcosa di scritto‘ (Ponte alle Grazie); Gianrico Carofiglio, autore di ‘Il silenzio dell’onda’ (Rizzoli) che ha ottenuto 70 consensi; Alessandro Piperno con ‘Inseparabili’ (Mondadori), arrivato al terzo posto con 68 voti, e Marcello Fois con ‘Nel tempo di mezzo’ (Einaudi), che ha avuto 64 voti. La cinquina poi si chiude con Lorenza Ghinelli, l’unica donna in finale con ‘La colpa’ (Newton Compton), il libro ha conquistato 38 consensi.

Il duello tra le case editrici dunque si consuma con un testa a testa tra Mondadori e Rizzoli che siamo certi farà discutere e non poco. Novità di questa edizione sarà il maggior numero di votanti: Tullio De Mauro, presidente della Fondazione Bellonci e del Comitato direttivo del premio e celebre regista, fa sapere che i giurati:

“Quest’anno da 30 sono passati a 60. Sono 60 persone sparse per l’Italia, quasi il 20% dei voti rispetto ai 400 tradizionali”

Tiziano Scarpa che nel 2009 si è portato a casa il premio per il suo libro ‘Stabat Mater’ pubblicato per Einaudi ha voglia di dire la sua:

“Il mio caso dimostra come un autore di nicchia può riuscire, attraverso lo Strega, a parlare a più lettori. Ci sono scrittori profondi e potenti, che sono considerati intellettualistici, perché non hanno avuto un’occasione. Ma basta dare loro un’opportunità per farli diventare più popolari”

E prosegue ancora:

“La morale è che, al di là del mio caso, oggi ci sono parecchi talenti che hanno potenzialità popolari. Io sono stato fortunato perché mi è stata data un’occasione. Se non l’avessi avuta sarei considerato uno scrittore di nicchia che non sa parlare ai lettori. Lo Strega mi ha fatto conoscere dai lettori deboli. Lo Strega ha questa forza: far arrivare certi libri nelle case. D’altra parte è il premio estivo per eccellenza. E molti si portano in vacanza il volume che ha vinto”

Insomma, che vinca il migliore e che il libro scelto e votato sia in perfetta sintonia con i nostri gusti e con quelli dei fruitori tutti, per un’estate all’insegna della buona lettura d’autore e non che non guasta mai.

Gossip

Michele Bravi: “Mi sono innamorato, di un ragazzo” La canzone a Sanremo dedicata alla sua storia d’amore

Il giovane cantante umbro, vincitore di X Factor 2013, Michele Bravi, ha scelto di raccontare il suo amore per un altro ragazzo a Vanity Fair, […]

Cucina

Il primo Avocado Bar d’Europa apre ad Amsterdam

Dopo New York, spunta anche in Europa il primo Avocado Bar, dedicato completamente al gustoso frutto verde…

Attualità

Parata di star contro il bullismo: #NonStiamoZitti

Francesco Totti, apre la campagna contro il bullismo del Telefono Azzurro, al grido: #NonStiamoZitti

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Maria Luisa grida il suo disprezzo alla madre morta

Maria Luisa testimone dell’ultima crudele confessione di Lourdes, esprime tutto il suo disprezzo di fronte alla bara della madre defunta.

TV

Amici 16: Michele Perniola perde la sfida ma viene ammesso nella scuola di Amici

Michele Perniola è entrato ufficialmente nel cast della sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Nonostante abbia perso la sfida con il beniamino del […]

Film

50 Sfumature di nero, Dakota Johnson su Vogue: “L’orgasmo è un dono di Dio”

Vogue US decide di celebrare l’arrivo al cinema di 50 Sfumature di nero regalando la copertina alla sua bellissima protagonista: Dakota Johnson  è di nuovo la […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag