Pif contro Carlo Cracco. Carl Cracco contro Pif

Durante la puntata de Il Testimone, Pif rifiuta il piatto di Carlo Cracco.

Chef che me magno è il titolo della puntata che Pif ha dedicato alla cucina italiana dei grandi chef, cucina che da qualche tempo sta spopolando nelle nostre televisioni e non soltanto lì. Pif dunque si confronta con Carlo Cracco, il più famoso dei grandi cuochi nazionali, lo stesso che con MasterChef Italia è riuscito ad arrivare al grande pubblico e durante la puntata se ne sono viste delle belle.

“Perché i ristoranti prestigiosi non cucinano i piatti che mangio io?”.

Pif incontra Massimo Bottura, uno chef stellato che ha rilevato a Modena l’Osteria francescana, che senza peli sulla lingua afferma:

“Non guardo tv. La tv trasmette solo stronzate. Non c’è un programma che trasmette veramente quello che noi facciamo”.

Pif chiaramente nel suo modo unico e irripetibile gli domanda sfacciatamente:

“Sai cos’è che un po’ allontana i grandi chef dalla gente normale? La gente normale mangia l’amatriciana come il sottoscritto, un po’ io sono spaventato dal piatto tutto raffinato”

La risposta di Bottura arriva pungente:

“Il mercato ti fa capire com’è strutturata la società. Pensa ai Greci, “io mangio per vivere”. Poi la cultura romana, “io vivo per mangiare”. Poi è crollato l’impero ed è scomparsa la cucina, preservata dai Monaci Benedettini (…) Noi dobbiamo entrare in cucina con le mani sporche di terra. Per noi la cosa fondamentale è trasmettere il sogno per il tuo palato (…) Venire a cena qua da noi è vivere un’esperienza a 360°, come se fai un viaggio per andare a un concerto di Springsteen. Il passato lo guardiamo in una chiave critica e non nostalgica”.

Ma ecco che Pif finalmente incontra Carlo Cracco e lo provoca:

“Io ho sempre l’idea che esci da un ristorante di alta cucina e devi andare dopo a mangiare. E ci vogliono le istruzioni per mangiare i vostri piatti”.

Lo chef stellato risponde:

è una cosa veramente vecchia questa, legata al boom della nouvelle cuisine con le microporzioni. Allora il passaggio fu traumatico, mentre oggi nei ristoranti stellati si mangia”.

Secondo Cracco comunque la cook-mania è arrivata in Italia in un momento ben preciso:

“Siamo diventati celebrità da quando Vissani è andato in televisione e poi da quando è esplosa questa moda della cucina in televisione”.

Insomma, ancora una volta Pif sembra essere in grado di smontare un immaginario collettivo, di leggere tra le righe quello che in molto di noi pensano, Pif ancora una volta è stato capace di non sbagliare il tiro e noi siamo molto felici.

 

(b.p.)

Gossip

Uomini e Donne: Federico Gregucci regala una fedina a Clarissa Marchese

Da quando sono usciti dal programma di Maria De Filippi, subito dopo la scelta, sono inseparabili. Stiamo parlando dell’ex tronista Clarissa Marchese e di Federico […]

Gossip

Maddalena Corvaglia annuncia la separazione da Stef Burns

Maddalena Corvaglia e Stef Burns si sono lasciati. Ad annunciarlo, su Instagram è proprio lei, con un lungo e amaro post che mette la parola […]

TV

Amici 16: Alex Braga accusa Lo Strego di arroganza

Nel daytime di Amici, sotto accusa Nicolas Burioni, in arte Lo Strego, dal professore di canto Alex Braga. Mentre per Giada e Elisa si lancia […]

TV

la neomelodica Nancy Coppola tra i naufraghi de L’Isola dei Famosi 12

Annunciato il nuovo concorrente de L’Isola dei Famosi 12 che sostituirà le Marchi, si tratta della neomelodica Nancy Coppola.

TV

Uomini e Donne: Luca Onestini e Manuel Vallicella divisi per Carmen

Nelle prime puntate del trono classico, emerge già una corteggiatrice ambita da entrambi i tronisti: Carmen Rimauro, 20 anni, napoletana, iscritta al terzo anno della […]

TV

Anticipazioni Un passo dal Cielo 4: stasera 19 gennaio 2017

Secondo appuntamento con la fiction Un Passo dal Cielo, stasera su Rai1. Scopriamo le anticipazioni della puntata del giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag