Moreno Donadoni racconta Emma Marrone

Il vincitore di Amici 12 parla del suo Direttore Artistico con parole lusinghiere

Il periodo d’oro di Moreno Donadoni sembra essere appena cominciato. I più importanti spazi televisivi se lo contendono e dopo la sua partecipazione ai Wind Music Awards e a Tv Talk, stanno per arrivare anche gli MTV Awards, in onda in diretta da Firenze il 15 giugno. Inoltre per Moreno è arrivato anche il tempo di essere rincorso dalle riviste che reclamano una sua intervista e nel frattempo la popolarità dei giovane rapper cresce a dismisura, complice anche la sua bravura e credibilità che lo hanno avvicinato a rapper italiani di lustro quali Fabri Fibra, Clementino e Fedez.

Per  Moreno dunque si prospetta un’estate coi fiocchi, visti anche gli ottimi risultati ottenuti dal suo primo album di inediti Stecca, ormai in vetta alle classifiche di vendita. Un traguardo inaspettato per Morendo Donadoni, che non dimentica però le sue origini a Genova, la sua occupazione da parrucchiere e i litigi con sua madre che non ha mai capito fino in fondo la sua musica, non l’ha mai capita davvero fino a che suo figlio non è arrivato su Canale 5.

“Ho cominciato a lavorare quando ero giovanissimo, visto che per ben sei anni ho fatto il parrucchiere, ho sempre dato una mano ai miei genitori e continuerò a farlo. Magari in maniera più sostanziosa, visto che sono entrambi operai e a casa siamo ancora in affitto”.

Ed è proprio ai suo genitori che dedica la sua vittoria:

“Sì, sicuramente: più ai miei genitori che a me stesso”.

 

 

Ovviamente l’intervista arriva anche verso Maria De Filippi, ottima presentatrice e donna sempre presente per tutti i ragazzi durante il periodo della permanenza nel talent:

“Per tutti è stata un po’ mamma. Non a caso l’ho ringraziata pubblicamente, anche nel mio disco, per avermi fatto sentire a casa. Mi basta vederla per riacquistare le forze. Una figura molto materna”.

Moreno in un’intervista al settimanale Visto ha fatto sapere comunque di stimare particolarmente il direttore artistico della squadra bianca, Emma Marrone, che sin da subito ha creduto nel suo talento e nelle sue capacità:

“Al serale, una volta, è capitato che abbiamo perso due componenti della squadra. E lei, dopo averci visti affranti, non ci ha rimproverati, ma ci ha dato la carica per affrontare la puntata successiva. Poi, però, quando la volta dopo siamo riusciti noi a far perdere alla squadra avversaria due componenti, mi aspettavo che lei ci riempisse di complimenti. Invece, ci ha “mazzolato”.

E prosegue, sempre riferendosi ad Emma Marrone:

“E con il senno di poi ha fatto bene, visto che camminavamo tre metri sopra il cielo. E ho apprezzato il fatto che sia una donna di cuore”.

(b.p.)

 

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini e Marco Cartasegna rivali per Soleil

Nella registrazione di ieri di Uomini e Donne, si accendono gli animi tra i due tronisti, Luca Onestini e Marco Cartasegna, entrambi interessati alla bella […]

TV

Anticipazioni Beautiful 23 febbraio 2017: Eric e Quinn tornano insieme

Le numerose pressioni, provenienti sia dalla famiglia Forrester che Spencer, non sortiscono l’effetto sperato. Eric, deluso dai suoi familiari decide di tornare con Quinn.

Musica

Esce il 3 marzo Terra, il nuovo album de Le Luci Della Centrale Elettrica

Esce venerdì 3 marzo Terra , il nuovo album de Le Luci Della Centrale Elettrica. Prodotto artisticamente da Vasco Brondi e da Federico Dragogna, l’album […]

Musica

Giò Sada al South by SouthWest di Austin in Texas

Grandi novità in vista per Giò Sada che, dopo un tour ricco di date in Italia e il coast to coast in USA con il […]

TV

Massimo Ceccherini lascia l’Isola dei Famosi, televoto annullato

Complice una settimana molto dura e l’ennesimo litigio con Raz Degan, il comico toscano Massimo Ceccherini ha deciso di lasciare l’Isola dei Famosi, annunciando oggi […]

Moda

Anna Calvi Live For Burberry

Lunedì sera Burberry ha presentato al Makers House di Londra la nuova collezione maschile e femminile ‘February 2017’. Anna Calvi ha accompagnato la sfilata esibendosi […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag