Milan vs Atletico Madrid – Diego Costa punisce i rossoneri che si preparano alla remuntada

Sconfitta per 1-0 in casa a San Siro, la formazione di Clarence Seedorf prepara il ritorno al Vicente Calderon

L’andata degli ottavi di finale di Champions League è stata tanto amara quanto sfortunata per il Milan di Clarence Seedorf e Mario Balotelli. L’Atletico Madrid, supportato da migliaia di tifosi giunti allo Stadio Meazza, ha sbancato San Siro grazie al gol dell’uomo di punta della formazione dell’ex Inter Simeone, Diego Costa. Il suo colpo di testa al minuto 38 della ripresa è stato letale ma il Diavolo ci deve credere per un ritorno in terra spagnola che si annuncia incandescente.

I Colchoneros partono bene e pressano subito senza però creare grandi pericoli, il Milan esce lentamente dalla propria area di rigore e, grazie anche ad un Adel Taarabt in stato di grazia, riescono ad imporre il proprio gioco. Traversa di Ricardo Kakà, palo di Andrea Poli: lo zampino di un super Courtois tiene a galla i madrileni. Il brasiliano sfiora ancora la traversa, Balotelli va vicino ad un altro legno con un tiro a giro dal limite dell’area. I rossoneri tengono bene il campo e si va a riposo sullo 0-0, risultato troppo stretto per quello che si è visto in campo. Il secondo tempo vede più equilibrio in campo, il Milan abbassa i ritmi e Mario è costretto alla panchina per via di un problema alla spalla. Al suo posto Pazzini che però non riesce ad incidere molto. Ed ecco la beffa: angolo per gli spagnoli, Abate (entrato al posto di Mattia De Sciglio) spizzica involontariamente di testa per Diego Costa che insacca una rete pesantissima.

I rossoneri hanno dispensato una buona prova, generosa e di carattere. L’11 marzo, giorno del match di ritorno in terra iberica, ci vorrà un’autentica impresa che tuttavia non pare impossibile per quello che si è visto ieri sera. Il Diavolo dovrà comunque massimizzare le occasioni avute, altri pali non saranno assolutamente concessi. Sarà necessario inoltre trovare un po’ più di equilibrio tra i reparti per non scoprirsi eccessivamente per poi trovare le giuste ripartenze. La remuntada inizia da ora, lo spirito per la grande impresa, in una stagione difficilissima, sembra esserci. Questa sera intanto toccherà a Lazio, Fiorentina, Juventus e Napoli tenere alta la bandiera italiana in Europa League.

Per seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale clicca qui. (a.f.)

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag