Le mani dentro la città, anticipazioni quinta puntata di oggi 11 aprile – Viola scopre la verità

Le mani dentro la città, la fiction poliziesca di Canale 5, va in onda oggi alle 21.10 con Giuseppe Zeno, Simona Cavallari e molti colpi di scena

La quinta puntata di Le mani dentro la città va in onda questa sera, 11 aprile, su Canale 5 alle 21.10. L’ispettore Michele Benevento e il commissario Viola Mantovani sono interpretati da Giuseppe Zeno e Simona Cavallari; anche questa sera continueranno ad indagare sulla famiglia dei Marruso, i mafiosi che stanno cercando di dominare la città di Trebbiate alle porte di Milano. con loro nel cast anche Marco Rossetti, Giulio Beranek, Massimiliano Gallo, Andrea Tidona e Viola Sartoretto.

Le mani dentro la città – Riassunto quarta puntata 4 aprile. Viola Mantovani e Michele Benevento sono sempre alle prese con le indagini contro la ‘ndrangheta e gli omicidi che affliggono la città di Trebbiate. Benevento si fa aiutare da Giulia, l’agente infiltrata nella discoteca dei Marruso, e da Messina, l’agente dei vip; con il loro aiuto reperisce delle informazioni utili sul carico di droga in arrivo in Italia. Il doppio gioco di Messina viene scoperto ed è stato eliminato per aver tradito il clan dai Nuzzo.

Pinuccio Marruso si sta occupando della compra vendita clandestina di un carico di droga di 700 chili proveniente dalla Colombia e destinato al mercato del nord Italia. Il figlio del boss mafioso Carmine Marruso non si è avvalso dell’aiuto della cosca mafiosa e ha mandato in Colombia Nicola, come garanzia. I narcos però lo uccidono e la sua trappola viene scoperta dai Nuzzo. Nella quinta puntata ci saranno ancora omicidi e qualcosa di inaspettato. Ecco cosa accadrà nella puntata di oggi.

Anticipazioni quinta puntata di questa sera – Le mani dentro la città. I Nuzzo hanno scoperto che dietro l’omicidio c’è Pinuccio Marruso; i loro uomini organizzano un agguato ai danni del figlio del boss che rischia la vita dopo essere stato malmenato a causa della morte di Nicola. In ospedale è piantonato dalla polizia e quando esce riesce vuole confrontarsi direttamente con il suo nemico, Benevento; l’ispettore però ha in serbo una sorpresa per lui; lo intrappola mettendogli in casa un quantitativo elevato di droga, facendolo fermare dalla narcotici. Fulvio, il fratello di Pinuccio, scopre che dietro il pestaggio del fratello c’è anche Carrisi, così lo elimina senza indugi. L’appuntamento con la quinta puntata di Le mani dentro la città è per questa sera alle 21.10 su Canale 5. (s.z.)

Per vedere lo streaming video della quarta puntata del 4 aprile CLICCA QUI

Per saperne di più sulla quinta puntata di oggi CLICCA QUI

Per saperne cosa accadrà nella sesta puntata CLICCA QUI

Gossip

Michele Bravi: “Mi sono innamorato, di un ragazzo” La canzone a Sanremo dedicata alla sua storia d’amore

Il giovane cantante umbro, vincitore di X Factor 2013, Michele Bravi, ha scelto di raccontare il suo amore per un altro ragazzo a Vanity Fair, […]

Cucina

Il primo Avocado Bar d’Europa apre ad Amsterdam

Dopo New York, spunta anche in Europa il primo Avocado Bar, dedicato completamente al gustoso frutto verde…

Attualità

Parata di star contro il bullismo: #NonStiamoZitti

Francesco Totti, apre la campagna contro il bullismo del Telefono Azzurro, al grido: #NonStiamoZitti

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Maria Luisa grida il suo disprezzo alla madre morta

Maria Luisa testimone dell’ultima crudele confessione di Lourdes, esprime tutto il suo disprezzo di fronte alla bara della madre defunta.

TV

Amici 16: Michele Perniola perde la sfida ma viene ammesso nella scuola di Amici

Michele Perniola è entrato ufficialmente nel cast della sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Nonostante abbia perso la sfida con il beniamino del […]

Film

50 Sfumature di nero, Dakota Johnson su Vogue: “L’orgasmo è un dono di Dio”

Vogue US decide di celebrare l’arrivo al cinema di 50 Sfumature di nero regalando la copertina alla sua bellissima protagonista: Dakota Johnson  è di nuovo la […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag