Grey’s Anatomy 9×24: Perfect Storm, l’ultima puntata

Anche in Italia è andata in onda l’ultima puntata di Grey’s Anatomy. Ecco cos’è successo.

Sì, è accaduto anche in Italia. Sì, è successo anche da noi e senza alcun bisogno di sottotitoli, senza alcun bisogno di dover scaricare puntate, senza alcun bisogno di streaming o chissà che. Ieri sera è andata in onda l’ultima puntata di Grey’s Anatomy e se vogliamo essere precisi, dovremmo dire che ieri è andato in onda Grey’s Anatomy 9×24 Perfect Storm.

Un tempesta perfetta: una tempesta perfetta è quella che si è abbattuta al Seattle Grace Hospital ed è bene dire che come al solito anche i titoli scelti dal genio di Shonda Rhimes riescono a rispecchiare non soltanto in senso fisico, ma anche in senso figurato, quello che è messo in scena.

Sì, perché una tempesta sconvolge, scombussola, e non sempre è positiva. Una tempesta per essere perfetta deve creare “danni”, per cui eccoci nuovamente qui, con un titolo che sembra più un ossimoro, un ossimoro esatto e giusto, un ossimoro capace di raccontare quello che è stato mandato in onda. Grey’s Anatomy 9×24, altro non è che l’ennesimo finale ricco di suspense che Shonda Rhimes ha regalato ai suoi appassionati.

C’è chi ha considerato la sceneggiatrice una vera e propria assassina perché puntualmente in ogni finale di stagione per far uscire di scena un personaggio ha scelto la morte: stavolta no. Shonda Rhimes stavolta riesce paradossalmente a fare più male che nelle precedenti stagioni, perché distrugge ogni equilibrio tra le coppie. Soltanto Derek e Meredith restano illesi dalla tempesta che li farà spaventare a causa della nascita difficoltosa del piccolo, ma poi tutto tornerà come prima: nasce il bambino di Meredith e Derek, bambino sano che verrà chiamato dai due Bailey, Bailey Shepard.

 

 

A soffrire davvero saranno Callie e Arizona che si  confronteranno tra lacrime e grida e si scoprirà un tradimento incredibilmente doloroso che siamo certi avrà ripercussioni importanti sul futuro della coppia.

 

 

Alex finalmente bacia Jo e dice di amarla, di essersi innamorato di lei. Finalmente forse, qualcosa di buono e concreto per il burbero Alex che potrebbe trovare un po’ di pace.

 

 

Per Christina e Owen la stagione numero 9 è stata tormentata e difficile, accadrà dunque che decideranno di lasciarsi e stavolta definitivamente. Ecco, sul definitivamente avremmo qualche dubbio, magari Shonda ha in serbo altre mirabolanti vicende per loro.

 

 

Miranda Bailey torna finalmente ad operare ancora.

April dice a Jackson che lo ama – ci sentiamo di aggiungere – e finalmente!

E adesso arriva il brutto, l’evento che potrebbe essere irrecuperabile: Webber è in pericolo di vita.

 

 

(b.p.)

TV

L’Isola dei Famosi 2017: Vladimir Luxuria nel ruolo di opinionista

Vladimir Luxuria torna all’Isola dei Famosi dopo essere stata concorrente e vincitrice nel 2008, opinionista e inviata rispettivamente nel 2011 e 2012.

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e la strage dei Mella

Francisca si vendica dei Mella per avergli soffiato la proprietà di Jaral…

Gossip

Amici 16: Riccardo Marcuzzo si è fidanzato con Giulia Pelagatti

Nella scuola di Amici nascono nuovi, giovanissimi amori che fanno breccia nel cuore dei telespettatori: il cantante Riccardo Marcuzzo e la ballerina Giulia Pelagatti confermano […]

Gossip

Brad Pitt e Kate Hudson, un nuovo amore?

I media australiani lanciano una news che infiamma il gossip: Brad Pitt, fresco di divorzio da Angelina Jolie e Kate Hudson, figlia dell’attrice Goldie Hawn, […]

Arte e Cultura

Good Design Award 2017: vince il design Made in Italy

I designer italiani Alessandro Loschiavo e Marco Paiani per Aliantedizioni, vincono il Good Design Award con una serie di tavolini ispirati agli Armillaria Borealis, specie di funghi tipici dei climi freddi.

TV

Un passo dal Cielo 4 anticipazioni prima puntata: stasera 17 gennaio 2017

Parte stasera la quarta stagione della fortunata serie di Rai1, Un Passo dal Cielo. Scopriamo la trama del primo episodio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag