Google Doodle del 13 settembre: dedicato alla pianista Clara Schumann

In occasione del 193esimo anniversario della sua nascita, Google dedica alla pianista Clara Schumann il Doodle di oggi.

Clara Schumann fu una grandissima e acclamata pianista. Una tra le prime donne a girare l’Europa con i suoi concerti, conosciuta dai più come moglie di Robert Schumann uno dei compositori più famosi del romanticismo. Accanto a lei e al suo pianoforte, 8 bambini, i suoi 8 figli: mai un Doodle fu così giusto. Clara infatti fu una madre attenta e presente e allo stesso tempo una donna che non rinunciò mai alla sua passione per la musica.

Dopo tutta la saga dei Google Doodle dedicati alle Olimpiadi, adesso Big G torna con un omaggio a una delle figure femminili più originali del panorama internazionale.

Musica

Giò Sada al South by SouthWest di Austin in Texas

Grandi novità in vista per Giò Sada che, dopo un tour ricco di date in Italia e il coast to coast in USA con il […]

TV

Massimo Ceccherini lascia l’Isola dei Famosi, televoto annullato

Complice una settimana molto dura e l’ennesimo litigio con Raz Degan, il comico toscano Massimo Ceccherini ha deciso di lasciare l’Isola dei Famosi, annunciando oggi […]

Moda

Anna Calvi Live For Burberry

Lunedì sera Burberry ha presentato al Makers House di Londra la nuova collezione maschile e femminile ‘February 2017’. Anna Calvi ha accompagnato la sfilata esibendosi […]

Gossip

Uomini e Donne: le accuse di Luca Onestini sul discusso video di Soleil Sorge

Soleil Sorge non ha mai nascosto di aver avuto numerose esperienze televisive e artistiche sia in Italia che all’estero. Ieri oltre alle foto hot diffuse […]

Cucina

Anticipazioni Spagnole Il Segreto: il mistero dietro gli incubi di Beatriz

Un misterioso dramma del passato alimenta gli incubi della giovane Beatriz.

TV

Anticipazioni Americane Beautiful: Quinn racconta “Bill non voleva Wyatt”

La Fuller confessa a Ridge di quando Bill le ordinò di abortire…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag