Formula 1 – Fernando Alonso infuriato: “Colpa della strategia”

Lo spagnolo punta il dito contro le scelte fatte

La Ferrari e Fernando Alonso sono al punto di partenza. Dopo aver riaperto il Mondiale a Silverstone, complice il guasto che ha causato il ritiro di Sebastian Vettel, il pilota di Oviedo ha dovuto correre in difesa sul tracciato tedesco del Nürburgring. Il quarto posto di certo non soddisfa il campione mondiale del 2005 e del 2006.

Vettel ha infatti trionfato mettendo la sua Red Bull davanti alle Lotus dell’ex pilota di Maranello Kimi Raikkonen e di Romain Grosjean. Nando ha cercato di superare in tutti i modi quest’ultimo nelle tornate conclusive del GP di Germania ma, arrivato sotto la soglia del secondo di distacco, non è riuscito a sferrare l’attacco decisivo per il podio.

Ora i punti di distacco dal tedesco sono diventati 34 ma Alonso deve anche guardarsi alle spalle da Raikkonen. Il finlandese insidia la seconda posizione essendo distante solo 7 punti dall’asturiano. Alonso ha confessato: “Abbiamo patito il diverso rendimento delle gomme rispetto alle aspettative e siamo stati penalizzati dalle scelte fatte sabato.

Fernando, combattivo come al solito, non sembra accontentarsi della quarta piazza: “Non siamo stati abbastanza competitivi, specie nel primo stint. Abbiamo pagato il prezzo di fare 4 giri con le gomme in qualifica.” Lo spagnolo continua: “Noi al giro 14 abbiamo finito le gomme mentre ad esempio Button si è fermato al 21.mo giro.

In conclusione ha affermato: “Lì abbiamo perso tutto il vantaggio della nostra strategia con le gomme troppo usate.” In Ungheria sarà necessario migliorare durante la pole per stare il più possibile avanti in griglia di partenza. Servirà ritrovare una Ferrari competitiva sul giro veloce per contrastare Vettel. (a.f.)

Gossip

Michele Bravi: “Mi sono innamorato, di un ragazzo” La canzone a Sanremo dedicata alla sua storia d’amore

Il giovane cantante umbro, vincitore di X Factor 2013, Michele Bravi, ha scelto di raccontare il suo amore per un altro ragazzo a Vanity Fair, […]

Cucina

Il primo Avocado Bar d’Europa apre ad Amsterdam

Dopo New York, spunta anche in Europa il primo Avocado Bar, dedicato completamente al gustoso frutto verde…

Attualità

Parata di star contro il bullismo: #NonStiamoZitti

Francesco Totti, apre la campagna contro il bullismo del Telefono Azzurro, al grido: #NonStiamoZitti

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Maria Luisa grida il suo disprezzo alla madre morta

Maria Luisa testimone dell’ultima crudele confessione di Lourdes, esprime tutto il suo disprezzo di fronte alla bara della madre defunta.

TV

Amici 16: Michele Perniola perde la sfida ma viene ammesso nella scuola di Amici

Michele Perniola è entrato ufficialmente nel cast della sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Nonostante abbia perso la sfida con il beniamino del […]

Film

50 Sfumature di nero, Dakota Johnson su Vogue: “L’orgasmo è un dono di Dio”

Vogue US decide di celebrare l’arrivo al cinema di 50 Sfumature di nero regalando la copertina alla sua bellissima protagonista: Dakota Johnson  è di nuovo la […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag