Fiction. A scuola da don Matteo

E’ proprio un periodo in cui in tv vanno di moda i preti. Non si è ancora spento l’eco del trionfale successo di “Don Matteo […]

E’ proprio un periodo in cui in tv vanno di moda i preti. Non si è ancora spento l’eco del trionfale successo di “Don Matteo 8”, e già si parla di “Il tredicesimo apostolo – Il prescelto” che andrà in onda su Canale 5 con la bellissima Claudia Pandolfi nella parte di una psicologa, e con Claudio Gioè che indosserà i panni di un giovane sacerdote. I telespettatori potranno seguire questa nuova fiction nel corso del 2012. In tutto le puntate previste sono sei, e con ogni probabilità verranno trasmesse da gennaio in poi.

 

La serie sarà all’insegna del genere mystery. Due i personaggi principali. Uno è il gesuita Gabriel Antinori che affianca, al suo ministero, l’attività di docente universitario. Insegna teologia ed è amatissimo dai suoi studenti specialmente per la sua intelligenza anticonformista che lo porta a esplorare i confini fra scienza e fede, e ad approfondire il mondo dei fenomeni considerati paranormali. Il religioso collabora con un’istituzione ecclesiastica, la Congregazione della verità, preposta a verificare gli eventi razionalmente inspiegabili. Lui non è assolutamente un investigatore dell’occulto, ma un credente libero da qualsiasi pregiudizio e chiusura. E’ mosso dal desiderio di comprendere quanto ha davanti a sé innanzitutto dal punto di vista umano.

 

Pandolfi, già ammirata nei “Liceali”, in “Un medico in famiglia” e in “Distretto di polizia”, in questa pellicola è Claudia Munari. Alla donna un giorno capiterà d’incontrare padre Gabriel. Ne nascerà un’intesa spiazzante e un’attrazione spontanea e appassionata.
Se si concretizzerà, lo chiarirà la pellicola. Quel ch’è certo è che la ragazza, rispetto all’uomo, ha un atteggiamento più scettico sulla spiritualità; è portata a puntare maggiormente sulle potenzialità della mente umana più che sul divino. Insieme, però, scopriranno nuove prospettive per spiegare quanto si troveranno davanti nel loro cammino tra stati di possessione satanica, con relativi esorcismi, e reincarnazioni. Del cast fa parte anche Stefano Pesce. La regia è di Alexis Sweet che ha già diretto “Ris – Delitti imperfetti” e “Il capo dei capi”. In quest’ultima produzione Gioè ha interpretato Totò Riina. (Marco Fornara)

Gossip

Michele Bravi: “Mi sono innamorato, di un ragazzo” La canzone a Sanremo dedicata alla sua storia d’amore

Il giovane cantante umbro, vincitore di X Factor 2013, Michele Bravi, ha scelto di raccontare il suo amore per un altro ragazzo a Vanity Fair, […]

Cucina

Il primo Avocado Bar d’Europa apre ad Amsterdam

Dopo New York, spunta anche in Europa il primo Avocado Bar, dedicato completamente al gustoso frutto verde…

Attualità

Parata di star contro il bullismo: #NonStiamoZitti

Francesco Totti, apre la campagna contro il bullismo del Telefono Azzurro, al grido: #NonStiamoZitti

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Maria Luisa grida il suo disprezzo alla madre morta

Maria Luisa testimone dell’ultima crudele confessione di Lourdes, esprime tutto il suo disprezzo di fronte alla bara della madre defunta.

TV

Amici 16: Michele Perniola perde la sfida ma viene ammesso nella scuola di Amici

Michele Perniola è entrato ufficialmente nel cast della sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Nonostante abbia perso la sfida con il beniamino del […]

Film

50 Sfumature di nero, Dakota Johnson su Vogue: “L’orgasmo è un dono di Dio”

Vogue US decide di celebrare l’arrivo al cinema di 50 Sfumature di nero regalando la copertina alla sua bellissima protagonista: Dakota Johnson  è di nuovo la […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag