Don Matteo 9: da Spoleto tutte le news

Sta per terminare il secondo blocco di riprese da Spoleto. Terence Hill, Nino Frassico, Simone Montedoro e tutto il cast sono in grande spolvero.

Mentre siamo tutti intenti a terminare il nostro lavoro, a chiudere consegne, a fare il conto alla rovescia in vista delle tanto attese ferie, c’è chi lavora in maniera indefessa e c’è una città che non dorme mai. Stiamo parlando di Spoleto, il comune umbro che nel 2013 è stato scelto come location per Don Matteo 9, serie tv che dopo 8 anni lascia Gubbio per restare sempre in Umbria.

Terence Hill, Nino Frassica, Simone Montedoro, Giorgia Surina e Andres Gil – questi ultimi due nuovissimi ingressi nel cast – si trovano a Spoleto per il secondo blocco di riprese che terminerà il 10 agosto e che li vedrà impegnati nella registrazione delle scene delle puntate che comporranno Don Matteo 9. La Lux Vide dunque, prosegue con successo incredibile la produzione di una delle fiction più amate dagli italiani.

Don Matteo, infatti, dall’altro delle sue 9 edizioni, si dimostra una delle serie tv italiane tra le più longeve – assieme a Un Medico in Famiglia -, una delle serie tv a cui il pubblico è affezionato da anni e che nonostante le repliche che puntualmente vengono trasmesse ogni anno, almeno per due volte – in estate certamente -, continua ad avere un ascendente tutto particolare e un’attrattiva fortissima.

Da Spoleto arrivano dunque tante news e alcune anticipazioni di quello che vedremo nella prossima stagione di Don Matteo, stagione che presumibilmente andrà in onda tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014, stagione che in tanti attendono con ansia. Stagione che avrà tantissime novità anche inedite per la produzione tutta.

Come vi avevamo raccontato, infatti, venerdì il sindaco Benedetti ha impersonato se stesso in una scena: inedita prova per un sindaco e inedita prova anche per una produzione televisiva. Il sindaco Benedetti non farà altro che impersonare se stesso, il sindaco che dovrà premiare Giulio Tommasi interpretato da Simone Montedoro, con un riconoscimento istituzionale.

Il 2 agosto, invece la cittadina umbra diventerà teatro di un’incredibile esplosione in Piazza Ponziano, dove Don Matteo tenterà di scoprire chi è stato e perché. Se volete saperne di più, cliccate QUI.

Villa Redenta, inoltre, sarà location per una festa durante la quale Don Matteo farà ballare una danza tipica argentina, la milonga. Il giardino principale della villa Seicentesca sarà preso d’assalto il 31 luglio: la produzione, il cast, le comparse e i cittadini di Spoleto sono stati tutti chiamati a raccolta per girare le scene.

Insomma, il tempo corre e le riprese di Don Matteo 9 stanno volgendo al termine e attendiamo con ansia di conoscere quando potremo vedere nuovamente Terence Hill su RaiUno, nei panni del parroco preferito d’Italia. (b.p.)

Gossip

Uomini e Donne: Sonia Lorenzini punta su Alessandro S. (e non solo lei)

Il trono rosa di Uomini e Donne sembra aver già stabilito il corteggiatore più amato: Alessandro Schincaglia alla corte di Sonia Lorenzini, ha conquistato la […]

TV

L’Isola dei Famosi 2017: Vladimir Luxuria nel ruolo di opinionista

Vladimir Luxuria torna all’Isola dei Famosi dopo essere stata concorrente e vincitrice nel 2008, opinionista e inviata rispettivamente nel 2011 e 2012.

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e la strage dei Mella

Francisca si vendica dei Mella per avergli soffiato la proprietà di Jaral…

Gossip

Amici 16: Riccardo Marcuzzo si è fidanzato con Giulia Pelagatti

Nella scuola di Amici nascono nuovi, giovanissimi amori che fanno breccia nel cuore dei telespettatori: il cantante Riccardo Marcuzzo e la ballerina Giulia Pelagatti confermano […]

Gossip

Brad Pitt e Kate Hudson, un nuovo amore?

I media australiani lanciano una news che infiamma il gossip: Brad Pitt, fresco di divorzio da Angelina Jolie e Kate Hudson, figlia dell’attrice Goldie Hawn, […]

Arte e Cultura

Good Design Award 2017: vince il design Made in Italy

I designer italiani Alessandro Loschiavo e Marco Paiani per Aliantedizioni, vincono il Good Design Award con una serie di tavolini ispirati agli Armillaria Borealis, specie di funghi tipici dei climi freddi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag