Don Matteo 9: al via le riprese e anche le polemiche

C’è chi accusa la Rai di spendere troppo in un periodo di crisi e licenziamenti, eppure Don Matteo è un prodotto corteggiato dagli investitori.

Quando si parla di Don Matteo si parla di successo assicurato. Quando si parla di Don Matteo, si parla di frotte di pubblico incollato alla televisione in attesa di scoprire tutto quello che accadrà durante la puntata. Don Matteo è ormai un must, una fiction che tutti gli italiani amano e apprezzano e abbiamo visto che, probabilmente, il fascino della divisa (qualunque essa sia) è intramontabile nel Bel Paese.

Le nuove riprese di Don Matteo 9 sono cominciate e il Complesso Monumentale di San Nicolò a Spoleto il 16 e 17 aprile è stato letteralmente preso d’assalto da accaniti fan della fiction che si sono presentati come comparse, oltre 4.000. A raccontare le vicende ci ha pensato il Corriere dell’Umbria che ha riportato le dichiarazioni del presidente di Conspoleto Tommaso Barbanera:

“Possiamo sicuramente dire che le attività prossime al chiostro hanno avuto un bel movimento, la partecipazione al casting è stata altissima e, inevitabilmente, abbiamo registrato le prime ricadute economiche. Questi due giorni hanno confermato la bontà e le enormi potenzialità di un’ operazione che ha tutti i numeri per risvegliare la città”.

Insomma, Spoleto ha finalmente compreso la portata per il turismo e per i guadagni di un compito importante come quello di essere la location per Don Matteo 9, c’è chi addirittura chiama dall’estero al comune per conoscere dettagli, indiscrezioni e nuova date per i casting. Insomma, una vera e propria Don Matteo-mania.

“In questi giorni negli alberghi della città stanno arrivando una gran quantità di chiamate per conoscere prezzi ed eventuali pacchetti, tutte le strutture dotate di pagina facebook hanno postato le proprie offerte, i presupposti ci sono tutti”.

E mentre dilaga la crisi in Rai e avvengono numerosi licenziamenti, si scopre che Don Matteo è la fiction più cara per la Rai, con oltre 16 milioni di spesa. Morale della favola: 600 posti di lavoro a rischio, dei quali ben 100 di giornalisti e larghi investimenti sulle fiction. E’ giusta la politica della Rai? C’è chi pensa di no…

 

(b.p.)

TV

L’Isola dei Famosi 2017: Vladimir Luxuria nel ruolo di opinionista

Vladimir Luxuria torna all’Isola dei Famosi dopo essere stata concorrente e vincitrice nel 2008, opinionista e inviata rispettivamente nel 2011 e 2012.

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e la strage dei Mella

Francisca si vendica dei Mella per avergli soffiato la proprietà di Jaral…

Gossip

Amici 16: Riccardo Marcuzzo si è fidanzato con Giulia Pelagatti

Nella scuola di Amici nascono nuovi, giovanissimi amori che fanno breccia nel cuore dei telespettatori: il cantante Riccardo Marcuzzo e la ballerina Giulia Pelagatti confermano […]

Gossip

Brad Pitt e Kate Hudson, un nuovo amore?

I media australiani lanciano una news che infiamma il gossip: Brad Pitt, fresco di divorzio da Angelina Jolie e Kate Hudson, figlia dell’attrice Goldie Hawn, […]

Arte e Cultura

Good Design Award 2017: vince il design Made in Italy

I designer italiani Alessandro Loschiavo e Marco Paiani per Aliantedizioni, vincono il Good Design Award con una serie di tavolini ispirati agli Armillaria Borealis, specie di funghi tipici dei climi freddi.

TV

Un passo dal Cielo 4 anticipazioni prima puntata: stasera 17 gennaio 2017

Parte stasera la quarta stagione della fortunata serie di Rai1, Un Passo dal Cielo. Scopriamo la trama del primo episodio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag