Dallas, su Canale 5 il gran ritorno delle serie simbolo degli anni ’80. Dal 16 ottobre

Dallas torna su Canale 5, il 16 ottobre in prima serata il via del sequel della serie tv che ha caratterizzato gli anni ’80 e dato un fenomenale impulso, in Italia, al consolidamento della tv commerciale . J.R, Sue Ellen e i loro eredi, riusciranno a convincere le nuove generazioni? Negli States, dove la serie è partita a giugno, gli ascolti sono stati convincenti, ma la critica si è divisa

Da The Hollywood Reporter una stroncatura senza sé e senza ma “ecco quello che si deve sapere: Dallas è terribile. Non importa quante scuse potresti aver utilizzato per guardarlo con piacere nel periodo iniziale, se sei ancora vivo per ricordarle, non ci sono scuse buone per guardarlo ora. Questo è assecondare la bassezza. La scrittura è brutale ed evidente, la recitazione è comica, e nessuno è migliorato dalla regia, che premia scioccata/inorridita i primi piani dei personaggi, indugiando su di loro troppo a lungo come se stessero girando un sabato sera in diretta la parodia di una soap opera, ma nessuno lo vuole ammettere”.  Molto più generoso è stato invece il Washington Post che suggerisce: “E’ un omaggio rispettoso e soddisfacente al passato con l’occhio lungo della nuova generazione dei giovani JR in tempo di crisi”.

Dura la vita del sequel, che per quanto possa apparire convincente mai riesce a recuperare la magia dell’originale. E se l’originale è una serie mito della televisione e il sequel giunge a 22 anni distanza dall’ultima puntata andata in onda (1991) e a 35 anni dalla prima, nel 1978, il cammino è arduo. Tutto è cambiato, intanto, e la stessa televisione non può sognarsi di replicare gli ascolti strabilianti di allora. Negli States l’episodio in cui si svelava l’identità dell’attentatore di J.R raccolse 90 milioni di spettatori, nel mondo – Dallas fu trasmesso in 90 nazioni –  furono 360 milioni. Un record rimasto ineguagliato, oggi inimmaginabile.  Anche su questi ascolti si costruì, in Italia, la fortuna di Mediaset, che acquistò la serie dopo che la Rai la mandò in onda dal febbraio all’aprile dell’81. La storia di ricchezza, sesso, intrighi e lotte di potere senza esclusione di colpi passò quindi a Rete4, prima di affermarsi definitivamente su Canale 5. E negli anni ’80, ispirati dal denaro e dal sogno che tutto doveva e poteva essere possibile, a qualsiasi prezzo, gli intrighi familiari all’ombra delle pompe di petrolio del Texas erano lo specchio, seppure deformato, di ambizioni comuni in certi ambienti. Senza i colpi di scena, possibilmente, senza le false morti, i rapimenti, i figli illegittimi.

Nella nuova serie ritroveremo volti familiari (per chi se li ricorda) Larry Hagman (J.R. Ewing), Patrick Duffy (Bobby Ewing) e Linda Gary (Sue Ellen), affiancati alle new entry John Ross (Josh Henderson, “Desperate Housewives”), il figlio di J.R.; Christopher (Jesse Metcalfe, “Desperate Housewives”), figlio adottivo di Bobby e Pamela Barnes; Elena Ramos (Jordana Brewster, “Chuck”), destinata ad essere al centro di un torrido triangolo con Christopher e John Ross; Rebecca Sutter (Julie Gonzalo, “Veronica Mars”), fidanzata di Christopher; Ann (Brenda Strong, “Desperate Housewives”), la terza moglie di Bobby. Sono la nuova generazione di petrolieri, figli degli anziani cattivi (e qui la critica fa notare che il salto generazionale è alquanto incongruente, nel senso che più che figli dovrebbero essere per ragioni anagrafiche i nipoti) che daranno seguito alla lotta senza fine tra buoni e cattivi.

E il cattivo chi altri poteva essere se non il figlio di JR, che non vuole rinunciare alla ricerca di petrolio; il buono, invece, è suo cugino, il figlio di Bobby, Christopher, che propende invece per nuove fonti di energia pulita. Le cercherà sino in fondo al mare, e arriverà per questo a provocare un maremoto… perché l’importante è esagerare, ma solo nelle soap.

(a.d)

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag