Crozza a Ballarò, la copertina del 10 dicembre

Crozza si dedica a Berlusconi, ai forconi, a Grillo e soprattutto al neosegretario del PD Matteo Renzi

Maurizio Crozza dice di sentirsi vecchio mentre inizia la sua copertina della puntata del 10 dicembre di Ballarò condotto da Giovanni Floris su Rai 3. Si sente così perché dopo la vittoria di Renzi alle primarie del PD il paese è in mano ai trentenni… più o meno, vista l’età di molti parlamentari e l’importanza che hanno il sessantenne Grillo e il quasi ottantenne Berlusconi sulla scena politica:

“In Forza Italia c’è un ottantenne fidanzato con una ventenne che vuole allearsi con il  sessantenne per contrastare il quarantenne che governa i trentenni che hanno fatto fuori l’ottantenne che è fuori ma rischia di andare dentro”

C’è grande confusione e alla quale si è aggiunto il ritorno dei forconi:

“Sembrano dei 5 stelle ma senza wifi sul camion (…) Io una protesta così non la capisco. Autostrade bloccate, treni in ritardo, strade intasate: che protesta è? Ma questa è la prassi in Italia”

Crozza dice di trovar veramente divertente Grillo, impallatosi con l’arrivo dei forconi perché fan sembrare vecchi anche i 5 stelle:

“[imita Grillo] Vogliono mandare a casa tutti i politici? Fanno bene! [gli viene fatto notare che vogliono mandare a casa anche il M5S] Hanno ragione… Noi siamo vecchi siamo morti… Anche loro coi tir, protestano ancora coi tir? Ormai c’è l’alta velocità! [cambia ancora idea] Ma infatti io son contro! Ma le merci devono andare in streaming! Mandi la lasagna con un tasto al giorno d’oggi!”

Un passaggio anche sulla Lega, dove Salvini è diventato il nuovo segretario sconfiggendo Bossi (“[imitando Bossi] No no, ho perso ma non mi ritiro, per me il partito è come un figlio. No, non come il trota, come l’altro! No, nemmeno l’altro… Forse ho sbagliato esempio”) e parte il gran finale della copertina di Crozza, tutto dedicato a Matteo Renzi:

“Ha iniziato il suo discorso con I Don’t Care, una volta avrebbero messo Ivano Fossati e la Mannoia. Ma Renzi è così, è un’icona pop: è un mix tra Striscia la notizia e X Factor. Il suo sogno non è diventare come Obama, ma come Mika”

Infilata parrucca e sistemati i denti finti, Crozza inizia a imitare il neosegretario del PD:

“Vorrei scrollarmi di disso… questo senso… di PD. Ho avuto il 70% di consensi, quasi 3 milioni di votanti. Sa cosa vuol dire questo? Che sono pronto per Sanremo (…) Ho scelto la mia squadra. Signori, tutti quanti miei amici: 12 ragazzi che sanno perfettamente reggere il primo piano della copertina di Vanity Fair (…) Con me la sinistra non darà più messaggi negativi, sapete perché? Negare è annegare il dialogare, battere i braccioli del positivare per galleggiare nel giallo mare dell’amare. [gli chiedono il senso della frase] Che c…. ne so? Però fa tanto venire il brividino!”

Crozza-Renzi esce di scena sulle note di You’re The One That I Love (divenuta “Ho preso il PD”), come potrete vedere qui sotto nel video della copertina di Ballarò del 10 dicembre. (c.a.)

Ballarò Maurizio Crozza 10/12/2013Video

Gossip

Michele Bravi: “Mi sono innamorato, di un ragazzo” La canzone a Sanremo dedicata alla sua storia d’amore

Il giovane cantante umbro, vincitore di X Factor 2013, Michele Bravi, ha scelto di raccontare il suo amore per un altro ragazzo a Vanity Fair, […]

Cucina

Il primo Avocado Bar d’Europa apre ad Amsterdam

Dopo New York, spunta anche in Europa il primo Avocado Bar, dedicato completamente al gustoso frutto verde…

Attualità

Parata di star contro il bullismo: #NonStiamoZitti

Francesco Totti, apre la campagna contro il bullismo del Telefono Azzurro, al grido: #NonStiamoZitti

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Maria Luisa grida il suo disprezzo alla madre morta

Maria Luisa testimone dell’ultima crudele confessione di Lourdes, esprime tutto il suo disprezzo di fronte alla bara della madre defunta.

TV

Amici 16: Michele Perniola perde la sfida ma viene ammesso nella scuola di Amici

Michele Perniola è entrato ufficialmente nel cast della sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Nonostante abbia perso la sfida con il beniamino del […]

Film

50 Sfumature di nero, Dakota Johnson su Vogue: “L’orgasmo è un dono di Dio”

Vogue US decide di celebrare l’arrivo al cinema di 50 Sfumature di nero regalando la copertina alla sua bellissima protagonista: Dakota Johnson  è di nuovo la […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag