“Che Dio ci aiuti”. Domani al via la seconda serie

Torna la suora più trendy d’Italia

Ritorna domani sui teleschermi suor Angela nella serie “Che Dio ci aiuti 2“. La prima è andata in scena l’anno scorso con risultati incoraggianti, oltre sei milioni di media. La suona, interpretata da Elena Sofia Ricci, poco formale, dal passato difficile ed incline ad affrontare anche situazioni di pericolo, questa volta – ed è questo il vero elemento di novità – non avrà più indagini e gialli da risolvere. La serie affronterà tematiche sociali ed etiche intrecciando le vicende dei personaggi di quella famiglia allargata rappresentata dal convento degli Angeli Custodi di Modena. Un universo di sentimenti, caratteri, generazioni, personalità tenuti assieme proprio dalla coriacea suor Angela. “Un ruolo del quale mi sono proprio innamorata – spiega l’attrice -. Una donna che ha sofferto e che con le sue fragilità riesce a comprendere l’animo umano ed aiutare il prossimo”. Ad affiancarla ci sarà ancoea suor Costanza – Valeria Fabrizi – e: Francesca Chillemi, Lino Guanciale, Laura Galvan tra gli altri.

Queste le trame dei primi due episodi:

EPISODIO 1: L’Angelo custode
Manuela, un’amica di suor Angela affetta da una malattia terminale, affida alla suora il suo bambino, Davide, perché convinca il marito, Guido Corsi, a prendersi cura di lui. Difatti il bambino è il frutto del tradimento che ha causato la separazione di Guido dalla moglie. Ma suor Angela è pronta a usare ogni mezzo per convincere il professor Corsi a prendersi cura del bambino e gli propone di diventare tutor della residenza universitaria che sta aprendo in convento. Guido Corsi accetta, ma solo per il tempo necessario a trovare il vero padre di Davide. Azzurra, intanto, ripetutamente licenziata, è in crisi, ma incontra un misterioso cavaliere che scoprirà poi essere il burbero Guido Corsi. Margherita invece, bocciata all’esame per la specializzazione, dovrà abbandonare i cadaveri e affrontare i malati. Il convento apre a due nuove ospiti: la scontrosa Nina e l’angelica Chiara, due praticanti dello stesso studio legale.

EPISODIO 2: Fino a prova contraria
Nicola, un ragazzo che suor Angela ha aiutato a uscire dal giro della droga, è accusato di aver spacciato usando il pulmino della suora. Nina e Chiara si propongono di seguire il caso ma, sin da subito, è evidente che tra Nina e il padre di Nicola, Luciano Tagliacozzi, c’è un segreto che riguarda il passato. La ragazza inizia così ad agire misteriosamente, arrivando fino ad occultare delle prove. Intanto Azzurra, invitata a un matrimonio da un’amica, per nascondere la sua condizione di single povera, finge di essere fidanzata con Guido. Mentre Margherita riesce finalmente a entrare in corsia e vi trova ad attenderla una piacevole sorpresa. Suor Angela viene a sapere che il vero padre di Davide è disperso in Thailandia e decide di tenerlo nascosto a Guido.

(a cura di gm)

TV

Il Segreto Anticipazioni 26 febbraio 2017: Raimundo smascherato da Emilia

Tutte le anticipazioni sull’appuntamento serale con Il Segreto, alle 21.10 su Canale 5.

TV

Anticipazioni Il Segreto 25 febbraio 2017: il matrimonio dei Santacruz

Il momento del fatidico Sì è arrivato per le coppie della famiglia Santacruz e la Montenegro non è riuscita ad impedirlo.

TV

Uomini e Donne: Beatrice Valli in dolce attesa, la foto di Marco Fantini

La conferma è arrivata da Instagram: Beatrice Valli e Marco Fantini saranno presto genitori. Era da mesi che circolava la notizia della gravidanza dell’ex corteggiatrice […]

TV

Il Segreto Anticipazioni 24 febbraio 2017: Rosario si oppone alla relazione tra Ramiro e Rafaela

Ramiro è interessato a Rafaela ma Rosario lo avvisa: la ragazza è già impegnata!

Musica

Jamiroquai: è online il video del nuovo singolo CLOUD9

È da poco online il video di “CLOUD 9”, il primo singolo estratto dal nuovo, atteso album dei Jamiroquai “AUTOMATON” in uscita il 31 marzo […]

TV

Amici 16: Michele Perniola contro Mike Bird, Shady ascolta “Louboutin” in Radio

La scuola di Amici sta entrando nel vivo, in attesa del serale, previsto, secondo le ultime indiscrezioni, il prossimo 25 marzo. La tensione è palpabile […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag