Che Dio ci aiuti 2: Parla Lino Guanciale

Intervistato da TvBlog, l’attore della nota fiction di RaiUno spiega il successo di Suor Angela e delle sue storie.

Quando un successo è così palese e sotto gli occhi di tutti, bisogna proprio raccontarlo perché a quanto pare ai telespettatori italiani le fiction piacciono e le figure religiose accostate ad eventi quotidiani anche. E’ il caso di Don Matteo che ha aperto la strada a Che Dio ci aiuti, con Elena Sofia Ricci nei panni di Suor Angela che nel suo convento è testimone di mille e una avventure.

Il successo è stato clamoroso, il pubblico ha apprezzato la seconda stagione addirittura più della prima e i protagonisti si dicono soddisfatti dei risultati ottenuti. A TvBlog Lino Guanciale addirittura viene interrogato sul perché, secondo lui, agli italiani questa fiction sia piaciuta così tanto:

“Non saprei, un tipo di risposta televisiva così ampia è una cosa abbastanza nuova per me, anche se “Una grande famiglia” andò ugualmente molto bene, però questa inizia a dare una riconoscibilità da parte delle persone… si sente un bell’affetto intorno. Poi la vita rimane sempre quella e anche li lavoro lo gestisco allo stesso modo, però ora si sente un calore speciale. E poi… mio padre che non piangeva da anni ha pianto guardando il finale di Che Dio ci aiuti!”

Nel finale della seconda stagione i personaggi interpretati da Lino Guanciale e Francesca Chillemi, finalmente coronano il loro sogno d’amore. Com’è nato il feeling sul set tra i due?

“La prima reazione è stata quella che avrebbe chiunque davanti a lei, è una ragazza bellissima che ti toglie un po’ di fiato quando la vedi. Quello che poi invece apprezzi da subito è la carica comunicativa che ha, l’energia positiva e semplice che irradia. La cosa bella è che forse senza dircelo abbiamo cominciato subito a giocare fuori dal set come se fossimo Azzurra e Guido Corsi, a rincorrerci, a farci i dispetti,a prenderci in giro… abbiamo instaurato da subito la dinamica giusta che poi ci ha permesso di lavorare bene sul set”.

Che Dio ci aiuti si ispira quasi a Don Matteo, ma nella seconda stagione, i rimandi a Tutti pazzi per amore sembrano essere diversi. Lino Guanciale cosa ne pensa?

“All’inizio con il cotè detection la serie era più prossima al modello di Don Matteo, che quest’anno è stato abbastanza abbandonato, sostituendo nei casi di puntata la componente investigativa con un casus più familiare, e il paragone con Tutti pazzi per amore è azzeccato. Oltre a quello, nella volontà degli sceneggiatori, e ovviamente nei limiti di tempo e risorse che avevamo, c’era la volontà di guardare anche alla commedia romantica inglese, la Bucaccio (head writer della serie, ndL) citava sempre il modello alla Cary Grant. Ovviamente, ripeto, con tutti i distinguo e gli ammortizzatori della situazione. Però io credo che sia un merito importanda della produzione l’aver voluto diversificare i propri prodotti senza affidarsi a un solo modello. Sono stati bravi loro a scommetterci (sorride) e forse anche noi a realizzare il progetto!”

 

(b.p.)

Musica

U2 secondo concerto a Roma il 16 Luglio 2017

Live Nation ha il piacere di annunciare una seconda e ultima data degli U2 in Italia. L’attesissimo U2: The Joshua Tree Tour 2017, il tour […]

TV

Il Segreto Anticipazioni: da lunedì 16 a sabato 21 gennaio 2017

Tutte le anticipazioni della soap più amata di Canale 5, Il Segreto, per la terza settimana del mese di Gennaio.

Gossip

Marracash e Gué Pequeno contro Fedez: lite sui social

Botte e risposte al veleno tra due noti rapper nel panorama italiano. L’origine della disputa è stata l’intervista rilasciata al ‘Corriere della sera’ da Marracash […]

TV

Anticipazioni Una Vita: da lunedì 16 a venerdì 20 gennaio 2017

Tutte le trame della soap Una Vita per la terza settimana di Gennaio.

TV

Amici 2016: la coreografia di Lorenzo Tricks Sorice conquista tutti, video

Sulle note del brano degli Excision & Space Laces con Giuseppe Giofrè, Lorenzo Tricks Sorice si è esibito Sabato 14 gennaio conquistando tutti: giuria e pubblico […]

TV

Anticipazioni Beautiful: da lunedì 16 a sabato 21 gennaio 2017

Scopriamo cosa ci riservano le anticipazioni della soap Beautiful per la terza settimana di Gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag