Basket – Roma espugna Cantù, serie sul 3-3

In gara-6 Roma fa il colpaccio e vince a nel fortino della Lenovo 76-69

Dovremo aspettare dunque il termine di gara-7 per sapere chi fra Cantù e Roma accederà alle finali scudetto di basket 2013. Ieri al Pianella, vero e proprio fortino per la Lenovo dove raramente quest’anno è stata sopraffatta, il team di coach Trincheri ha sprecato una ghiotta occasione buttando via il primo match point e consentendo alla Virtus Roma di portare la serie sul 3-3.

Primo quarto equilibrato, dove Cantù grazie ad una tripla di Mazzarino fissa il massimo vantaggio sul +7, Roma riesce a risalire fino al -3 ma con un canestro negli ultimi secondi viene nuovamente spinta a meno -5. La frazione si chiude sul 19-14 per i biancoazzurri padroni di casa. Sostanziale equilibrio sia nel secondo sia nel terzo quarto. Mazzarino e D’Ercole trovano due canestri pesanti. Metà frazione che vede ancora Cantù in vantaggio di 2, la spinta decisiva arriva da Mancinelli nella seconda metà del quarto che consente alla Lenovo di rimanere in vantaggio all’Intervallo lungo: 38-35.

Terza frazione che si apre con un grande break della Virtus 5-0 per i giallorossi grazie ad un grande Bobby Jones (10 punti e 7 rimbalzi per lui in serata). Leggero vantaggio al 14′ ancora per Cantù avanti di 1 grazie ai liberi, Roma però non molla e grazie un bomba di Datome ed ad un canestro di Lawal si riporta avanti. Solo 6 punti complessivi nei 4 minuti finali della frazione dove alla sirena vede ancora avanti Cantù di uno.

Nell’ultimo quarto il palazzetto di Cantù diventa rovente ad ogni attacco della squadra giallorossa, le urla dei tifosi padroni di casa cercano di infastidire il team di Calvani che però non si scompone ed a metà quarto la Virtus è avanti di +4. Raggiunge il massimo vantaggio a 3′ minuti dalla sirena quando il tabellone segnala il  64-57 per gli ospiti con Goss super protagonista (13 punti per lui nell’ultima frazione). La speranza per Cantù arriva dalla tripla di Leunen nell’ultimo minuto che riporta la Lenovo a -2.

Roma però riesce a gestire il possesso negli ultimi secondi e grazie al canestro finale del solito Goss fa sua una gara sempre sul filo dell’equilibrio. Si va alla bella di giovedì sera. Stasera l’altra semifinale Montepaschi Siena Cimberio Varese, dove i senesi avranno il secondo match point per accedere alla finale, dopo la sconfitta, che ha portato la serie sul 3-2, subita lunedì sera a Masnago. (r.m.)

TV

Anticipazioni Il Segreto19 febbraio: Matias smaschera Raimundo

Matias rinviene una valigetta con del materiale compromettente nelle mani di Raimundo.

TV

Anticipazioni Il Segreto 18 febbraio 2017: Hernando dice a Camila di non amarla

Hernando rivela alla sua giovane moglie la verità riguardo al loro matrimonio e i motivi che l’hanno spinto a sposarla.

TV

Anticipazioni Il Segreto 17 febbraio: Hernando respige Camila

Hernando rifiuterà di condividere il talamo nuziale con la giovane moglie e lei troverà conforto scrivendo ad una misteriosa amica…

TV

Uomini e Donne: Manuel lascia il trono, Marco Cartasegna è il nuovo tronista

Come già si sospettava, Manuel Vallicella non ha cambiato la sua decisione e nella registrazione di ieri di Uomini e Donne, ha comunicato la scelta […]

TV

Uomini e Donne: Sonia Lorenzini sceglie Emanuele Muati

La registrazione di ieri del trono classico di Uomini e Donne, ha regalato, come prevedibile, colpi di scena. Dopo le polemiche che hanno contraddistinto il […]

TV

Uomini e Donne: Asia Nuccetelli voleva il trono, la confessione di Raffaella Mennoia

In questi giorni i post su Instagram della redattrice e autrice di Uomini e Donne, Raffaella Mennoia, sono decisamente provocatori e spassosi. All’ennesima critica al […]

Un commento su “Basket – Roma espugna Cantù, serie sul 3-3”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag