Ascolti Tv, Una buona stagione chiude col sole Canale 5 battuta da Ballarò

Gli ascolti tv della serata di ieri martedì 6 maggio 2014 hanno visto la vittoria della fiction di Rai 1 che chiude la sua stagione. Ballarò di Rai 3 si colloca davanti al film di Woody Allen trasmesso da Canale 5. To Rome with love non raggiunge nemmeno i tre milioni di telespettatori.

Cos’è che ha messo in crisi i talk politici ? Gli ascolti degli ultimi mesi sono alquanto disastrosi ed il calo continuo sembra non voler arrestarsi, eccezion fatta per Ballarò di Giovanni Floris. Ballarò è l’unico talk del suo genere che mantiene l’ascolto con alti e bassi fisiologici. Ma allora perché gli altri sembrano aver imboccato una direzione che non gli fa più ritrovare la strada del pubblico ? La politica oramai ha annoiato poiché di politica il popolo e telespettatore italiano sta vivendo e pagando le conseguenze da qualche decennio a questa parte.

I talk politici hanno per anni accolto personaggi e figure istituzionali che regolarmente sono sparite nella notte dei tempi dopo aver promesso e ripromesso tutto quello che poi non hanno mantenuto. La poca credibilità degli stessi ha reso poco credibili gli stessi programmi. O la figura di coloro che presentano il talk politico. Il telespettatore appare come oramai stufo di sentir parlare del futuro poiché è il presente che lo preoccupa maggiormente. Non si proietta più, non vive del sogno incantatore. A farne le spese nientemeno che Michele Santoro con il suo Servizio Pubblico di La 7.

L’unico siparietto atteso della trasmissione è quello di Marco Travaglio, che fa il paio a Maurizio Crozza di Ballarò. L’ironia dei due spezza in modo determinante la pesantezza dell’argomento politico. Ma allora perché Ballarò fa la differenza rispetto a tutti gli altri ? Innanzitutto per il suo conduttore che si è sempre collocato al di sopra di qualunque suo ospite in studio o al telefono, soprattutto quando gli ricordavano che lui è un dipendente pubblico. Per la scelta degli ospiti, competenti e mai rissosi. Al bando le facce che costellano tutti gli altri talk politici riempiendosi d’insulti. E soprattutto l’attualità, il presente, la realtà dei fatti come suol dire lo stesso Giovanni Floris.

A voi gli ascolti della serata.

 

Su Rai 1 è andata in onda l’ultima puntata della fiction della famiglia Peruzzi, Una buona stagione, interpretata da Jean Sorel, Ottavia Piccolo, Alessandro Bertolucci, Riccardo Dal Moro, Marina Giulia Cavalli, Ivano Marescotti e Luisa Ranieri. La puntata conclusiva di ieri ha ottenuto rispettivamente l’ascolto di 4.441.000 telespettatori.

Ballarò su Rai 3, dopo la copertina Maurizio Crozza, ha dibattuto sui temi legati alle prossime elezioni europee. Giovanni Floris nel talk di ieri ha moderato per l’attenzione di 3.014.000 telespettatori.

Su Canale 5 è andato in onda il film To Rome with love interpretato da Woody Allen, Alec Baldwin, Roberto Benigni, Penelope Cruz, Judy Davis, Jesse Eisenberg, Greta Gerwig, Ellen Page, Maricel Álvarez, Riccardo Scamarcio, Isabella Ferrari, Sergio Rubini, Massimo Ghini, Antonio Albanese, Alessandra Mastronardi, Ornella Muti, Flavio Parenti, Alessandro Tiberi, Neri Marcorè, Lina Sastri, Fabio Armiliato, Monica Nappo, Alison Pill, Simona Caparrini, Marina Rocco e Fabio Massimo Bonini. La pellicola di ieri è stata condivisa da 2.867.000 telespettatori

Appuntamento su Rai 2 con la comicità Made in Sud, condotta dai soliti Gigi & Ross, Elisabetta Gregoraci e Fatima Trotta. Con il teatro Tam, storico locale di cabaret napoletano, si sono collegati 2.455.000 telespettatori.

Su Italia 1 sono andate in onda in prima serata due serie televisive, Arrow e The Tomorrow People, che hanno rispettivamente totalizzato l’ascolto di 1.877.000 e 1.321.000 telespettatori.

Su Rete 4 ritorna Vincenzo Venuto con la nuova stagione di Alive – Storie di sopravvissuti. La puntata di esordio ha totalizzato l’ascolto di 1.101.000 telespettatori.

La 7 ha proposto il film Storia di un soldato interpretato da Howard E. Rollins jr, Patti LaBelle, Adolph Caesar, Denzel Washington, David Harris, Trey Wilson, Michael Williams, Wings Hauser, Robert Townsend, Art Evans, Scott Paulin, David Alan Grier, John Hancock (I), Dennis Lipscomb, Larry Riley, William Allen Young e Patricia Brandkamp. Il movie ha raccolto l’interesse di 516.000 telespettatori.

Share

 

Share degli appuntamenti di prima serata

 

Rai 1 Una buona stagione     16,98%

Rai 2 Made in Sud     10,47%

Rai 3 Ballarò   11,91%

Canale 5 To Rome with love    11,58%

Italia 1 Arrow    6,64%   Tomorrow People    5,15%

Rete 4 Alive – Storie di sopravvissuti    5,26%

La 7 Storia di un soldato   1,93%

( f.s. )

 

ascolti tv - altri articoli qui

ASCOLTI TV- ARTICOLI

 

TV

Amici 16, Anticipazioni sull’ottava puntata: polemiche tra Lo Strego, Riccardo, Alessio e Andreas

Come svelato dal Ilvicolodellenews, è stata registrata l’ottava puntata di Amici che andrà in onda il prossimo 4 Febbraio. La puntata si è concentrata sulle […]

TV

Anticipazioni Beautiful: da lunedì 23 a sabato 27 gennaio 2017

Tutte le novità sulle puntate di Beautiful in onda questa quarta settimana di gennaio.

TV

Uomini e Donne, Maurizio Costanzo contro Tina Cipollari: “Attacca Gemma per fare teatrino”

Maurizio Costanzo ha espresso il suo parere sull’infinita guerra tra Tina Cipollari  e Gemma Galgani che da diverso tempo domina la scena del trono over […]

TV

Kristen Stewart: “Donald Trump era ossessionato” mi accusava di tradire Robert Pattinson

Kristen Stewart, intervistata dal settimanale Variety, ha ricordato alcuni tweet dell’attuale presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Nel 2012, il magnate cinquettava contro l’attrice, accanendosi […]

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag