Ascolti Tv, Un medico in famiglia batte sul tempo Fabio Fazio

Gli ascolti tv dei programmi televisivi serali domenicali premiano ancora una volta l’ambulatorio della famiglia Martini. Un medico in famiglia vince la serata collocando Rai 1 davanti alla sorella Rai 3 che ospitava il rituale appuntamento di Che tempo che fa. In terza posizione La Bibbia di Rete 4. Prosegue la disfatta di Canale 5 che viene superata addirittura da Rai 2 con le serie di N.C.I.S. e Hawaii Five-0. Quinta posizione per l’ammiraglia Madiaset.

Vita dura per i talk politici in televisione. Già la loro situazione si presentava precaria, ma nell’ultimo periodo televisivo l’ammalato accusa segni di una cronicità preoccupante. Il telespettatore a quanto pare non vuole abbandonarsi più alle chiacchiere da salotto, alle prese di posizione, ai riassunti del passato come ai trailer sul futuro della nazione. Valanghe di opinionisti in tutti questi anni hanno calcato il palcoscenico dei programmi di informazione politica raccontando il tutto e il contrario di tutto sulle future previsioni di un Paese ammantato solamente dal verbo. Adesso il telespettatore pare annoiato. Disdegna, traghetta. Abbandona la chiacchiera per dedicarsi alla visione di altro.

Non sempre però. Quando in televisione compaiono i leader di partito o il premier Matteo Renzi, allora è un’altra cosa. Il telespettatore vuole sapere direttamente dal protagonista, intende ascoltare le parole direttamente da chi le pronuncia. Niente più letture da terzi, interpretazioni di esperti o supposizioni da seduta spiritica. Chi parla si assume direttamente le proprie responsabilità, e gli unici responsabili dell’andamento del Paese sono i leader dei differenti partiti che compongono il Governo Italiano. Il resto è noia, solo chiacchiere da bar o peggio da sala di aspetto di un istituto di bellezza. A farne le spese ultimamente Servizio Pubblico di Michele Santoro, sceso ai minimi storici. A beneficiarne Enrico Mentana con una sua intervista a Beppe Grillo in seconda serata. Ballarò capendo il fenomeno ospita puntualmente il Capo del Governo Matteo Renzi. O Porta a Porta viene rimesso in luce da una un’iniezione di efedrina dalla presenza in studio dell’ex Sindaco di Firenze.

Il talk politico sta cambiando ? O dovrà cambiare ? Certamente le ultime cifre non lo danno favorito dai bookmakers inglesi. Ha vissuto per parecchi anni senza dare aria di rinnovamento concreto e ora sembra ne sia giunto il momento. I programmi giornalistici di inchiesta di Riccardo Iacona e Milena Gabanelli sono molto più esaustivi e vanno dritto al problema. Le interpretazioni sono da film o da teatro e il “ secondo lei “ non pare più piacere.

Passiamo ora agli ascolti della serata di ieri.

 

L’appuntamento domenicale di Rai 1 è stato con il ritorno della fiction Un Medico in Famiglia 9. La guerra dei pop-corn e Il colpo della strega, gli episodi trasmessi, hanno riunito in famiglia 5.088.000 e 4.833.000 telespettatori.

Nuova puntata di Che tempo che fa su Rai 3. In 3.079.000 hanno assistito Fabio Fazio, Luciana Littizzetto e Massimo Gramellini nell’esercizio delle loro televisive funzioni.

Rete 4 ha proposto La Bibbia, serie interpretata da Keith David, Darwin Shaw, Roma Downey e Andrew Scarborough. Le parole de la Bibbia hanno sensibilizzato l’attenzione di 2.830.000 telespettatori

N.C.I.S. e Hawaii Five-0, sono state le due serie televisive nella programmazione serale di Rai 2. Entrambe hanno rispettivamente totalizzato l’ascolto di 2.634.000 e 2.287.000 appassionati.

Su Canale 5 è andato in onda il film Matrimonio a Parigi, interpretato da Massimo Boldi, Anna Maria Barbera, Biagio Izzo, Paola Minaccioni, Massimo Ceccherini, Enzo Salvi, Rocco Siffredi, Loredana De Nardis, Emanuele Bosi, Guglielmo Scilla, Diana Del Bufalo, Raffaella Fico e Alessandra Pozzi. Con la commedia all’italiana si sono sintonizzati 2.313.000 telespettatori.

Prosegue l’intrattenimento giovanile di Lucignolo 2.0, condotto da Enrico Ruggeri e Marco Berry, su Italia 1. La puntata di ieri è stata vista da 965.000 fan del programma.

L’appuntamento di La 7 La Gabbia con il linguaggio rock di Gianluigi Paragone, ha prodotto l’ascolto di  731.000 telespettatori.

Share

 

Share degli appuntamenti di prima serata

 

Rai 1 Un Medico in Famiglia      18,30% La guerra dei pop-corn        21,57%  Il colpo della strega

Rai 2 N.C.I.S.   9,39%     Hawaii Five-0   8,41%

Rai 3 Che tempo che fa     11,32%

Canale 5 Matrimonio a Parigi     9,28%

Italia 1 Lucignolo 2.0     4,86%

Rete 4 La Bibbia      10,79%

La 7 La Gabbia       3,95%

( f.s. )

 

ascolti tv - altri articoli qui

ASCOLTI TV- ARTICOLI

 

Gossip

Amici 16: Asia Nuccetelli amore con il cantante Alessio Mininni

Novella 2000 svela una liaison inaspettata: Asia Nuccetelli, l’ex concorrente del Grande Fratello Vip, figlia di Antonella Mosetti e il cantante Alessio Mininni concorrente della […]

TV

Uomini e Donne: Sonia Lorenzini elimina Luca Rufini

Nemmeno il tempo di iniziare un percorso con Sonia e termina dopo due puntate la presenza di Luca Rufini come corteggiatore del trono classico. Sonia […]

TV

Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 23 a sabato 28 gennaio 2017

Scopriamo le anticipazioni della soap Il Segreto per la quarta settimana del mese di Gennaio.

Musica

Laura Pausini firma i messaggi d’amore dei Baci Perugina per San Valentino

I fan di Laura Pausini e i golosi dei dolci più romantici della Nestlè, potranno festeggiare il connubio prossimo per la festa di San Valentino. […]

TV

Anticipazioni Una Vita: da lunedì 23 a venerdì 27 gennaio 2017

Scopri le trame della soap Una Vita per l’ultima settimana del mese di Gennaio.

TV

Amici 16, Anticipazioni sull’ottava puntata: polemiche tra Lo Strego, Riccardo, Alessio e Andreas

Come svelato dal Ilvicolodellenews, è stata registrata l’ottava puntata di Amici che andrà in onda il prossimo 4 Febbraio. La puntata si è concentrata sulle […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag