Ascolti Tv, Rai 1 vince anche se l’Italia perde

La partita di calcio Italia vs Brasile monopolizza gli ascolti televisivi. Quasi una televisione su due è sintonizzata su Rai 1 per il mach. La programmazione dei film vede vincitore In fuga per mia figlia su Rai 2, seguito dal kolossal Via col vento su Canale 5. Il film cult pluripremiato agli Oscar batte solamente di un soffio Poliziotto superpiù con Terence Hill su Rete 4.

Quando nella programmazione televisiva compare lo sport internazionale, diventa impegnativo per le altre reti effettuare una controprogrammazione efficace. Se nell’impegno sportivo poi figura la Nazionale italiana di calcio, la cosa diviene quanto mai impossibile. È per questo che le altre reti nella serata di ieri si sono affidate tutte, tranne La 7, ai lungometraggi, nazionali ed internazionali, abdicando da qualunque forma di concorrenza televisiva. Con un risultato finale già scritto, vediamo comunque com’è stata la frequenza televisiva nel prime time di ieri.

Rai 1 ha calato il suo asso vincente con l’incontro di calcio con Italia vs Brasile, valido quale ultima giornata del Gruppo A della Confederations Cup 2013. In collegamento diretto dal Brasile, dallo stadio Itaipava Arena Fonte Nova di Salvador de Bahia, l’Italia ha affrontato vanamente i padroni di casa supportata dal tifo di 9.324.000 telespettatori.

Rai 2 ha proposto il film del 2011 In fuga per mia figlia con Molly Parker, Lochlyn Munro e Susan Hogan raggiungendo un totale di ascolto di 1.578.000 telespettatori.

Canale 5 ha inserito in programmazione il kolossal hollywoodiano del 1939 Via col vento, con Vivian Leigh e Clark Gable1.243.000 sono stati coloro che francamente se ne sono infischiati delle altre proposte televisive.

Terence Hill con il suo Poliziotto superpiù firmato da Sergio Corbucci e in onda su Rete 4, ha ottenuto la visione e l’ascolto di 1.206.000 telespettatori.

Su Italia 1 il film d’animazione del 2010 Animals United 3D, ha catturato l’attenzione di 961.000 telespettatori.

Il grande Vittorio De Sica ha fatto capolino su Rai 3 con la commedia Ieri, oggi, domani, vincitrice di un Oscar quale miglior film straniero. Le vicende di Sofia Loren e Marcello Mastroianni hanno divertito 848.000 telespettatori.

L’informazione di La 7 è proseguita con una nuova puntata di In Onda, talk show condotto da Luca Telese e Nicola Porro. Il duo dell’informazione politica ha catturato l’attenzione di 588.000 seguaci telespettatori.

 

 

Share degli appuntamenti di prima serata

 

Rai 1 Italia vs Brasile – Confederations Cup   44,39%

Rai 2 In fuga per mia figlia 7,43%

Rai 3 Ieri, oggi, domani 4,08%

Canale 5 Via col vento 8,66%

Italia 1 Animals United 3D 4,55%

Rete 4 Poliziotto superpiù 6,02%

La 7 In Onda 2,85%

( f.s. )

TV

Il Segreto Anticipazioni 26 febbraio 2017: Raimundo smascherato da Emilia

Tutte le anticipazioni sull’appuntamento serale con Il Segreto, alle 21.10 su Canale 5.

TV

Anticipazioni Il Segreto 25 febbraio 2017: il matrimonio dei Santacruz

Il momento del fatidico Sì è arrivato per le coppie della famiglia Santacruz e la Montenegro non è riuscita ad impedirlo.

TV

Uomini e Donne: Beatrice Valli in dolce attesa, la foto di Marco Fantini

La conferma è arrivata da Instagram: Beatrice Valli e Marco Fantini saranno presto genitori. Era da mesi che circolava la notizia della gravidanza dell’ex corteggiatrice […]

TV

Il Segreto Anticipazioni 24 febbraio 2017: Rosario si oppone alla relazione tra Ramiro e Rafaela

Ramiro è interessato a Rafaela ma Rosario lo avvisa: la ragazza è già impegnata!

Musica

Jamiroquai: è online il video del nuovo singolo CLOUD9

È da poco online il video di “CLOUD 9”, il primo singolo estratto dal nuovo, atteso album dei Jamiroquai “AUTOMATON” in uscita il 31 marzo […]

TV

Amici 16: Michele Perniola contro Mike Bird, Shady ascolta “Louboutin” in Radio

La scuola di Amici sta entrando nel vivo, in attesa del serale, previsto, secondo le ultime indiscrezioni, il prossimo 25 marzo. La tensione è palpabile […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag