Asaf Avidan visto con gli occhi di Gad Lerner a Milano

Un intervento sconsolato di Gad Lerner sull’esibizione di Asaf Avidan a Milano.

Gad Lerner dal suo blog ufficiale lancia una vera e propria accusa a Milano e alle sue varie e variegate settimane della moda, settimane in cui la città pullula di eventi e di concerti, presentazioni e momenti di aggregazione e di visibilità. Succede che in occasione dell’iniziativa di moda milanese, il marchio Dondup ha presentato la collezione primavera estate 2013 il 21 Febbraio presso il teatro Franco Parenti di Milano attraverso una serata, su invito, organizzata proprio da Dondup durante la quale si è esibito dal vivo Asaf Avidan.

Gad Lerner era tra gli invitati e ha scritto queste parole per descrivere lo spettacolo a cui ha assistito:

“Torno sconsolato dal Teatro Franco Parenti di Milano dove credevo di assistere a un evento artistico di primissimo livello: il concerto del cantautore Asaf Avidan, virtuoso della voce e rigeneratore del suono tra i più raffinati al mondo. Forse dovevo sospettare dall’invito. Veniva da stilisti che qui è inutile citare, nell’ambito di una delle tante settimane della moda. Fatto sta che Asaf Avidan non ha ottenuto un momento di concentrazione, rispetto, silenzio, attenzione neanche al principio della sua esibizione. Brusio di sottofondo, caproni e caprette che ilari chiacchieravano e sbraitavano mentre lui tentava invano di fargli provare un’esperienza culturale di altissimo livello. Poi avanti così. Asaf Avidan che suonava, cantava, gorgheggiava in modo straordinario, seguito con emozione da una buona metà degli astanti (fra i quali artisti come Mauro Pagani e Malika Ayane). Ma una retrovia di buzzurri ignoranti zoticoni profanava tutto intorno quello che avrebbe potuto essere un momento magico anche per loro, fossero stati in possesso dei minimi attributi cerebrali e/o sentimentali necessari. Una vergogna. La Milano della moda che calpesta un artista di livello eccelso, nella più totale inconsapevolezza. Desolato, un signore accanto a me notava che succede così a Milano quando non si paga il biglietto. Spero almeno che Asaf Avidan si sia fatto ricompensare la prestazione con una paccata di migliaia di euro, i quali non basteranno comunque per chiedergli scusa”.

 

 

(b.p.)

TV

Anticipazioni Il Segreto 25 marzo 2017: Severo e Francisca nel mirino degli anarchici

Il sergente Longino scopre che la città è sotto attacco, tra i bersagli spuntano i nomi di Severo e Francisca.

TV

Anticipazioni Il Segreto 24 marzo 2017: Gracia si schiera con Dolores e Carmelo si innamora di Mencia

Nuovo doppio appuntamento che vede Gracia prendere le parti di Dolores e Carmelo continuare la sua storia d’amore con Mencia

TV

Uomini e Donne, trono classico: Rosa Perrotta definisce stupidi e volgari i commenti di Désirée

Rosa Perrotta viene intervistata da Chi e risponde alle accuse mosse dalla sua collega di trono

TV

Uomini e Donne: volano accuse sui social tra Sonia Lorenzini e il fratello di Luca Onestini

Sui social è in corso un battibecco molto accesso tra Sonia Lorenzini e il fratello di Luca Onestini, Gianmarco, che ha risposto alle accuse mosse dall’ex tronista.

TV

Anticipazioni Beautiful 24 marzo 2017: nuovo scontro tra Ridge ed Eric

Ridge non riuscendo a far ragionare Eric, decide così di portare avanti il suo piano per allontanare Quinn.

TV

Cherry Season tornerà a giugno per la seconda stagione della serie

Cherry Season sta per tornare e le conferme arrivano direttamente da Emanuele Ruzza, doppiatore di Serkan Cayoglu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag