Arrow 2: anticipazioni sulla nuova stagione

Questa sera andrà in onda l’ultima puntata, ma i produttori di Arrow sono pronti a svelare nuovi importanti sorprese per gli appassionati.

Arrow 1×23: ben 23 puntate sono quelle che hanno appassionato il pubblico di ItaliaUno che grazie anche alla bellezza e alla bravura di Stephen Amell, non ha perso una puntata di Arrow, telefilm diventato immediatamente un cult anche nel nostro paese. Come se non bastasse poi, negli States è andato in onda su The Cw, segnando il miglior debutto da tre anni a questa parte, alle sue spalle The Vampire Diaries. Insomma, Freccia Verde 2.0 è piaciuto proprio a tutti e ha portato ItaliaUno ai vecchi ascolti, traghettando i fan delle serie tv, dallo streaming all’appuntamento televisivo settimanale.

 

 

Oliver McQueen (Stephen Amell), questa sera dovrà sfidare Malcom Merlyn (John Barrowman) per l’ultima volta e certamente non vi sveleremo niente sul finale di stagione, se però volete conoscere tutto quello che accadrà in Arrow 2, siamo qui per fornirvi tante informazioni interessanti, grazie alle parole di Marc Guggenheim, produttore esecutivo della serie.

“Non abbiamo nascosto il fatto di voler sottoscrivere il modello di Joss Whedon di avere un cattivo a stagione, e nella seconda stagione ne avremo due. Saranno entrambi molto riconoscibili ai fan dei fumetti, e siamo entusiasti di averli Con Malcom e Dark Archer abbiamo avuto due cattivi in uno. Nella seconda stagione li divideremo, ci saranno un personaggio come Malcom ed uno come Dark Archer”.

Arrow, inoltre vuole battere altri record e la produzione è decisa a regalare agli appassionati, qualcosa di molto forte e intenso, qualcosa che li terrà ancora incollati alla televisione:

“Proveremo a portare lo show al prossimo livello. Ovviamente sentiamo un sacco di pressione, ma anche il desiderio di tornare con qualche critica che dica che non ci siamo calmati. Daremo nuova spinta a tutto. Sono molto entusiasta sui personaggi cattivi. Abbiamo messo l’asticella molto in alto per concludere con il botto, e nella seconda stagione vogliamo fare di meglio”.

 

arrow 1

 

Per quel che riguarda Laurel (Katie Cassidy), ci sono tante novità sul suo personaggio, ma ci vorrà del tempo prima che torni al suo splendore iniziale, dopo il crollo del Cnri:

“Poichè l’edificio è stato distrutto, Laurel cercherà un nuovo lavoro e non tornerà al Cnri… Avrà un nuovo lavoro ed una nuova missione e lascerà che la gente speculi nei prossimi tre mesi su quale missione possa essere”.

Insomma, un finale di stagione incredibile e tante le sorprese: Arrow si ferma, ma solo per un po’, la nuova stagione è in preparazione e sarà meglio della prima… (b.p.)

(b.p.)

Gossip

Brad Pitt e Kate Hudson, un nuovo amore?

I media australiani lanciano una news che infiamma il gossip: Brad Pitt, fresco di divorzio da Angelina Jolie e Kate Hudson, figlia dell’attrice Goldie Hawn, […]

Arte e Cultura

Good Design Award 2017: vince il design Made in Italy

I designer italiani Alessandro Loschiavo e Marco Paiani per Aliantedizioni, vincono il Good Design Award con una serie di tavolini ispirati agli Armillaria Borealis, specie di funghi tipici dei climi freddi.

TV

Un passo dal Cielo 4 anticipazioni prima puntata: stasera 17 gennaio 2017

Parte stasera la quarta stagione della fortunata serie di Rai1, Un Passo dal Cielo. Scopriamo la trama del primo episodio…

Gossip

Uomini e Donne: Mario Serpa nuovo opinionista del programma

Ieri si è registrata una nuova puntata di Uomini e Donne con una clamorosa novità: in studio, in veste di opinionista accanto a Tina Cipollari, […]

TV

Uomini e Donne: l’ex gieffino Alessandro Calabrese corteggia Sonia Lorenzini

Alessandro Calabrese è la prima novità di Uomini e Donne tra i corteggiatori di quest’anno. L’ex gieffino noto per la sua storia d’amore con Lidia […]

Musica

U2 secondo concerto a Roma il 16 Luglio 2017

Live Nation ha il piacere di annunciare una seconda e ultima data degli U2 in Italia. L’attesissimo U2: The Joshua Tree Tour 2017, il tour […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag