Antony and The Johnsons: chi è la voce che ha stregato il Festival di Sanremo

Ieri sera il pubblico dell’Ariston è rimasto affascinato dalla caldissima canzone You Are My Sister. Ecco chi è Antony Hegarty.

Ieri sera ha fatto emozionare tutti con la sua voce calda e coinvolgente. Ieri sera il palco dell’Ariston è stato invaso da un’ondata di imponenza vocale. Voce e pianoforte hanno incantato la platea e i telespettatori. Come se non fosse bastato ha lanciato anche un forte messaggio di solidarietà a tutte le donne, a tratti anche più intenso di quello di Luciana Littizzetto,  e il teatro è esploso in un applauso clamoroso.

“Le donne hanno la chiave per la sopravvivenza della specie. Nel mio sogno l’uomo troverà una nuova umiltà, farà un passo indietro, dentro se stesso. Le donne invece forgeranno una nuova strada per la nostra specie”.

 

 

Della sua esibizione di ieri hanno detto:

“Gli ospiti musicali stranieri li chiamano per ricordarci quanto (quasi sempre) siamo sottoprovincia dell’Impero”. (Andrea Scanzi)

“Antony a Sanremo è un miracolo. Canta un brano splendido di 8 anni fa (sempre puntuali noi italiani)”. (Colapesce)

Lui è Antony Hegarty, nato in Inghilterra nel 1971 si trasferisce presto nella baia di San Francisco con la famiglia. Frequenta la School for the Performing Arts di San José e all’Università della California a Santa Cruz e all’età di 18 anni mette in scena le prime performance ispirate a John Waters e all’icona-guru Divine. L’interesse per la musica, il teatro e l’arte lo portano a spostarsi a Manhattan (New York) per studiare teatro sperimentale alla New York University. Le sue passioni vanno dal synth pop anni 90 (Marc Almond, Boy George, Alison Moyet) ad artisti della scena underground come Klaus Nomi, Divine, Diamanda Galas. Sono poi Billie Holiday e Nina Simone ad occupare uno spazio speciale nel cuore.

Nel 1995 Antony decide di dedicarsi completamente alla musica, e forma gli Antony and The Johnsons. Alla batteria Todd Cohen (Blacklips), Joan Wasser (oggi Joan as Police Woman) e Maxim Moston ai violini, Jeff Langston al basso elettrico, Jason Hart al piano e Michele Schifferle al violoncello. Insieme formano l’orchestra artefice dei raffinati arrangiamenti delle sue composizioni.

Il nome della band è ispirato a Marsha P. Johnson, il travestito newyorchese che nel 1970 fondò la casa di accoglienza per travestiti (STAR), la cui tragica fine nel fiume Hudson sarà evocata nella canzone “River Of Sorrow”.

Da qui partirà il suo lungo viaggio. L’incontro con Lou Reed e Hal Winner, il primo disco underground, poi I’m A Bird Now, il Mercury Prize e il consenso unanime da parte di critica e pubblico.

Antony Hegarty, spesso chiamato semplicemente Antony, è un cantante e compositore unico nel suo genere ed unica è la sua voce che ha saputo incantare il mondo intero. Parlare di “incanto” non deve sembrare presuntuoso. Basta avvicinarsi a lui una sola volta per capirne esattamente il senso. Di se stesso dice:

“Ero un bambino fragile che amava la musica e veniva in qualche modo tollerato. Con perseveranza, probabilmente imitando le belle voci di altri artisti, ho sviluppato un tono personale che faceva molto effetto sulla gente. Al college mi dicevano che la mia voce dava sensazioni forti e la cosa mi sorprendeva. Poi ho iniziato a capire che forse poteva essere uno strumento per fare qualcosa”.

Se non avete avuto il piacere di conoscerlo, ecco alcune delle sue canzoni più belle. Lasciatevi trascinare dalla sue magiche atmosfere, dal suo pianoforte e dalla sua incredibile voce. (b.p.)

 

Hope There’s Someone

 

 

 

Cut the World

 

 

 

My Lady Story

 

 

 

Free at Last

 

 

 

Blue Angel

 

 

 

Forgiveness

 

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: triangolo amoroso tra Cayetana, Teresa e Fernando

Secondo anticipazioni spagnole, presto assisteremo ad una liaison a tre che vedrà coinvolti Cayetana, Teresa e Fernando

TV

Uomini e Donne: Giulia De Lellis contro Soleil Sorge

Giulia De Lellis difende Valentina Vignali dalle accuse di Soleil Sorge

TV

Anticipazioni Uomini e Donne, trono over: Gemma confessa che non tornerebbe mai con Giorgio

Gemma, si allontana da Giorgio, pronta a riprendersi il suo Marco

TV

Anticipazioni Beautiful 28 marzo 2017: Quinn riceve la proposta di matrimonio da Eric

Eric chiede a Quinn di sposarlo, Ridge tenta di salvare suo padre ma non tutto va secondo i piani

TV

Anticipazioni Uomini e Donne: puntata speciale mercoledì 29 marzo 2017

Le sei coppie più amate del trono classico si sfidano sotto l’occhio severo di Tina Cipollari.

TV

Anticipazioni Il Segreto: da lunedi 27 marzo a sabato 1 aprile

Attentato a Puente Viejo, Francisca e Severo si alleano per difendersi dagli anarchici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag