Amici: Luciano Cannito lascia la scuola di Maria De Filippi

Il professore di danza e coreografo, ha deciso di non partecipare alla prossima edizione del talent. Ecco perché

In un’intervista a Vanity Fair il professore amato dagli alunni e dal pubblico dichiara di non voler essere più insegnante e coreografo nella scuola di Amici, la macchina televisiva che più di qualunque altra ha dato visibilità alla danza come poche altre volte in passato. Amici non è più quello che vuole, Amici non è più quello che sperava, Amici non fa più per lui. Luciano Cannito racconta:

“Credo che la trasmissione si sia trasformata e una figura professionale come la mia non sia più necessaria. La struttura di Amici è diventata più vicina a quella di Ballando con le stelle, dove i concorrenti alla fine vengono giudicati da una giuria di persone ‘normali’, quali attori e personaggi dello spettacolo. Gente rispettabilissima che però può dare una valutazione di cuore, non tecnica: quante volte è capitato che la Ferilli, Argentero e Gabry Ponte, con grande umiltà, dicessero ‘io non ne capisco però mi è piaciuta…'”.

Probabilmente dunque, proprio in qualità di esperto di danza e come figura importante nel mondo del ballo, Luciano Cannito ha compreso che ciò che veniva messo in scena, non stava rispecchiando il suo modus operandi:

“Non per un fatto di orgoglio, ma perché si tratta di fare un altro mestiere, l’assistente, che io non so fare. Ho una mia linea, delle idee e non sono capace di organizzare, aspettare che ti dicano che cosa fare, per farlo. La trasmissione è diversa rispetto a quando sono entrato io nel 2010: allora era fortemente specializzata, adesso sembra che non ci sia più bisogno di esperti che diano il loro contributo, ma si tratta più dell’emozione che l’artista dà. E va benissimo così, del resto l’arte è fatta non per gli addetti ai lavori ma per il pubblico”.

Se qualcuno ha malignato su problemi eventuali tra il ballerino-professore-coreografo con la produzione o con Maria De Filippi, è completamente fuori strada:

“Anche perché la forza di Maria è riuscire a costruire una squadra che lei protegge tantissimo, quindi contrasti non ne esistono proprio. Io stesso sono stato molto ‘coccolato’, soprattutto all’inizio quando non mi conosceva nessuno. Ho mandato loro una lettera, in cui ho spiegato le mie ragioni e, soprattutto, li ho ringraziati dell’esperienza. Anche Mara (Maionchi, ndB) ha fatto la mia stessa scelta, perché anche lei ha una importante personalità. È molto difficile per me non essere protagonista delle scelte che faccio perché non ho fatto altro per tutta la vita. Oggi questo mio know-how nella trasmissione Amici non serve più”.

(b.p.)

TV

Uomini e Donne, Maurizio Costanzo contro Tina Cipollari: “Attacca Gemma per fare teatrino”

Maurizio Costanzo ha espresso il suo parere sull’infinita guerra tra Tina Cipollari  e Gemma Galgani che da diverso tempo domina la scena del trono over […]

TV

Kristen Stewart: “Donald Trump era ossessionato” mi accusava di tradire Robert Pattinson

Kristen Stewart, intervistata dal settimanale Variety, ha ricordato alcuni tweet dell’attuale presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Nel 2012, il magnate cinquettava contro l’attrice, accanendosi […]

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag