50 sfumature di grigio: Ian Somerhalder non sarà Christian Grey

L’attore è stato scartato per la parte del protagonista della trasposizione cinematografica del romanzo best seller di E. L. James.

Prosegue senza sosta la ricerca di Christian Grey, o meglio, prosegue in maniera incessante il desiderio di tutte le fan della trilogia di E. L. James di conoscere quali saranno i personaggi che vestiranno i panni dei protagonisti. “Chissà che volto avrà Christian Grey”. “Chissà quale attrice sarà perfetta per impersonare Anastasia Steele” e via discorrendo.

Tantissime altre fan di 50 sfumature di grigio, invece, hanno solo e soltanto un pensiero, quello di conoscere se Ian Somerhalder sarà o non sarà il protagonista della pellicola. Sì, sono stati fatti tanti nomi: all’inizio si era parlato di Matt Bomer e di Ryan Gosling – e gli scommettitori continuano a preferire lui -, fino ad arrivare a Robert Pattinson e Alex Pettyfer. Ian Somerhalder, invece, è l’attore che le giovanissime vorrebbero vedere nei panni del bel temerario Christian Grey, l’unico uomo capace di far impazzire l’ingenua e giovanissima Anastasia Steele.

Nessun conosce quale sarà il volto dei protagonisti di 50 sfumature di grigio – il film, tutti sono in trepidante attesa che la sceneggiatura di Kelly Marcel termini, così da poter finalmente conoscere i nomi degli attori scelti. La clausola della produzione è stata questa infatti: una volta conclusa la stesura della sceneggiatura, si potranno conoscere Christian Grey e Anastasia Steele del grande schermo.

Certamente, viste le novità che sono venute fuori negli scorsi giorni, il sogno di milioni di donne verrà infranto e migliaia di cuori saranno spezzati: Ian Somerhalder non sarà Christian Grey. Secondo una fonte vicina a E. L. James, che ha fatto sapere di collaborare attivamente nella sceneggiatura, la regista sarebbe stata categorica:

Ian non è stato considerato per la parte di Christian Grey“.

Questo vuol dire che il mistero cresce, che di Christian Grey e Anastasia Steele non ci sono tracce e che l’attesa sta diventando snervante e ormai da un anno, l’opinione pubblica pubblica e gli appassionati della trilogia di E. L. James sembrano non saper e non poter parlare d’altro.

1 agosto 2014 arriva presto, qui non ne possiamo più di ipotizzare, scommettere, scrivere senza conoscere e sognare. Vogliamo assistere alla pellicola bella e pronta, vogliamo che i nostri beniamini abbiamo un volta, che il film sia montato splendidamente e che – a dirla tutta -, anche la colonna sonora sia eccezionale. Chiediamo troppo? (b.p.)

Gossip

Michele Bravi: “Mi sono innamorato, di un ragazzo” La canzone a Sanremo dedicata alla sua storia d’amore

Il giovane cantante umbro, vincitore di X Factor 2013, Michele Bravi, ha scelto di raccontare il suo amore per un altro ragazzo a Vanity Fair, […]

Cucina

Il primo Avocado Bar d’Europa apre ad Amsterdam

Dopo New York, spunta anche in Europa il primo Avocado Bar, dedicato completamente al gustoso frutto verde…

Attualità

Parata di star contro il bullismo: #NonStiamoZitti

Francesco Totti, apre la campagna contro il bullismo del Telefono Azzurro, al grido: #NonStiamoZitti

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Maria Luisa grida il suo disprezzo alla madre morta

Maria Luisa testimone dell’ultima crudele confessione di Lourdes, esprime tutto il suo disprezzo di fronte alla bara della madre defunta.

TV

Amici 16: Michele Perniola perde la sfida ma viene ammesso nella scuola di Amici

Michele Perniola è entrato ufficialmente nel cast della sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Nonostante abbia perso la sfida con il beniamino del […]

Film

50 Sfumature di nero, Dakota Johnson su Vogue: “L’orgasmo è un dono di Dio”

Vogue US decide di celebrare l’arrivo al cinema di 50 Sfumature di nero regalando la copertina alla sua bellissima protagonista: Dakota Johnson  è di nuovo la […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag