NBA – I risultati delle partite

Durant MVP, Westbrook e Howard fuori nella notte NBA

Notte light in NBA con quattro partite ma spettacolo alle stelle. Kevin Durant domina nella gara vinta contro i Cavs, Houston distrugge Minnie anche senza Howard, Portland regola Washington e infine Golden State vince faticando con Milwakee. Risultati: Cleveland 95 OKC 102, Houston 126 Minnesota 109, Portland 116 Washington 103, Golden State 115 Milwakee 110.

Nella sfida tra Cavs e Thunder prevalgono questi ultimi grazie a una prova mostruosa di Kevin Durant. Il candidato numero 1 all’MVP e leader della classifica marcatori, ha chiuso con 35 punti, 11 rimbalzi e 6 assist. Nessuno si è quasi accorto dell’assenza di Westbrook, a riposo per non affaticare troppo il ginocchio.

Un altro assente di lusso è stato Dwight Howard per gli Houston Rockets. Il centrone è rimasto fuori per un problema alla caviglia, ma nessun problema per il barba, James Harden e soci. Dopo essere stati messi un po’ sotto dall’intensità dei TWolves, è arrivato un timeout, una sfuriata di coach McHale e un bel parziale di 17-0 che ha segnato definitivamente la partita. Molto contento Asik che finalmente ha avuto lo spazio che ha sempre chiesto e che probabilmente troverà in un altra squadra nella prossima stagione. Per Harden seratina da 28+8 (ma 7 perse) mentre per Minnie, Love chiude a 29+6 e Gorgui Dieng fa una doppia doppia pazzesca da 22+21.

Sfida tra giovani guardie al top della lega a Washington (stato) dove Washington (città) regge il confronto con Portland fino al primo tempo per poi crollare malamente. Wall è spaziale con il suo 24 e 14 assist ma dall’altra parte il duo Matthews-Lillard chiude con 51 punti e un onestissimo 47% dal campo e oltre a smazzare 15 assist. Ottima prova di squadra dei Blazers che fanno segnare 26 assist di squadra e soprattutto muovono la difesa avversaria a loro piacimento. Aldridge tornerà dalla prossima partita.

Infine qualche fatica di troppo per i Warriors che in casa regolano i Bucks. Curry ne mette 31 ma Thompson lo tallona a 29. Forse il tiro da 3 oggi non ha funzionato molto ma in compenso hanno fatto 8 viaggi in lunetta immacolati. I Bucks mandano quasi tutti i loro giocatori in doppia cifra ma non riescono mai a mettere la testa avanti. In classifica ora GS raggiunge il record 44-28, cosa che non faceva dal lontano 1994. E ora il meglio della nottata!

Gossip

Lea Michele ricorda Cory Monteith con una foto inedita su Instagram

Lea Michele ha condiviso un’immagine inedita sul suo profilo Instagram in ricordo del suo collega e fidanzato Cory Monteith, scomparso il 13 luglio 2013 a […]

Gossip

Laura Prepon, la star di Orange is the New Black è incinta

Laura Prepon, 36enne star di Orange is the New Black, è in attesa del suo primo figlio con il fidanzato Ben Foster, l’attore statunitense noto […]

TV

Pilar Fogliati è Emma nella quarta stagione di Un passo dal Cielo

Scopriamo di più su Emma, il personaggio interpretato dalla giovane attrice piemontese nella fiction di Rai1, Un Passo dal Cielo 4.

TV

L’isola dei Famosi: tutti i naufraghi della dodicesima edizione

Il Cast ufficiale della dodicesima edizione confermato attraverso la pagina Facebook del programma.

TV

Uomini e Donne: Giorgio Manetti elimina una corteggiatrice per il look e accende le polemiche

Vogliamo ricordarlo così: ad una delle sfilate del programma, con la camicia da cowboy. Ieri nella puntata andata in onda di Uomini e Donne, Giorgio […]

Gossip

Amici 16: Asia Nuccetelli amore con il cantante Alessio Mininni

Novella 2000 svela una liaison inaspettata: Asia Nuccetelli, l’ex concorrente del Grande Fratello Vip, figlia di Antonella Mosetti e il cantante Alessio Mininni concorrente della […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag