Stromae – dopo Sanremo il cantante belga spopola in Italia

E’ appena uscito il nuovo album del cantante belga, che sta facendo record di ascolti nel Bel Paese

E’ stato dato alle stampe solo lo scorso 16 agosto 2013 da Universal il nuovo attesissimo lavoro discografico del cantautore belga (con importanti origini ruandesi) Stromae (al secolo Paul Van Haver) dal titolo “Racine Carrèe“, uscito a tre anni di distanza dal disco di debutto “Cheese“, pubblicato il 14 giugno 2010.

Dal disco, frutto anche della collaborazione con il rapper francese Maître Gims, Orelsan e l’utilizzo di una melodia del pianista francese Georges Bizet, sono stati ad oggi estratti i singoli “Papaoutai”, pubblicato il 13 maggio 2013, “Formidable”, pubblicato il 27 maggio 2013 e l’ultimo “Tous les memes“, pubblicato il 23 settembre 2013, tutti di grandissimo successo commerciale sia nel mondo che nel bel paese, raggiungendo e talvolta superando le quasi 50’000’000 di visualizzazioni su youtube.

 

Per video e testo di “Tous les Memes” CLICCA QUI

 

Per video e testo di “Papaoutai” CLICCA QUI

 

Il cantante ha raggiunto grande notorietà in Italia ai più grazie alla sua partecipazione come ospite all’appuntamento di chiusura della sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo, andato in onda su Rai Uno la sera sabato 22 febbraio (condotto dal presentatore ligure Fabio Fazio e dalla Lucianina nazionale), dove di è esibito nel brano “Formidable” molto teatralmente ed espressivamente fingendosi ubriaco, tanto da ingannare l’occhio di molti, rimasti stupiti delle sue movenze sul palco dell’Ariston; il giorno dopo, domenica 23 febbraio il cantante si è esibito alla trasmissione di Rai Tre “Che tempo che fa”, condotta dallo stesso Fazio, dove si è esibito con il brano “Tous les Memes“.

 

Il cantante, ormai affermatissimo in tutta Europa, risulta molto innovativo e creativo sia per quanto riguarda la teatralità scenica delle sue performance (sostenute tra l’altro da una capacità di danza non indifferente) che soprattutto per i testi, sempre molto personali ed estremamente espressivi nelle espressioni utilizzate, spesso di linguaggio comune, e nei contenuti molto malinconici ed intimi, che raccontano un passato difficile (ricordiamo che Paul perse il padre in tenera età durante il genocidio del Ruanda della prima metà degli anni ’90.

 

Insomma una validissima nuova scoperta che il Festival più celebre del Bel Paese ha saputo lanciare al grande pubblico; si attendono concerti!

 

Stromae – Formidable

 

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag