Quando Sting suonò per Paolo Borsellino

Carmelo Costa, organizzatore del concerto di Sting del 13 luglio a Taormina, rievoca la commovente esibizione a Marsala dell’ex Police, che, esattamente un anno dopo la Strage di via D’Amelio, fu dedicata al magistrato ucciso dalla mafia.

If blood will flow when flesh and steel are one…” (se il sangue scorrerà quando carne e acciaio saranno tutt’uno). Nello stadio di Marsala – e ovunque esistesse un televisore, visto che quel momento dell’evento fu trasmesso in diretta in tutt’Italia -, vibrò la commozione nel sentire il primo verso di Fragile, cantata da Sting in memoria di Paolo Borsellino.

Era il 19 di luglio del 1993, un anno esatto da Via D’Amelio e, in una Sicilia ancora stordita dalle stragi di mafia, la stella dei Police dedicò al giudice il suo concerto siciliano.

Sfrattati dalla Favorita di Palermoricorda Costadalla miopia politica e dalle paure degli amministratori dell’epoca, ci trasferimmo a Marsala, dove Borsellino aveva lavorato per anni, con un’esplosione mediatica senza precedenti per un evento musicale: giunsero tutte le troupe televisive dei tg nazionali. Ripresero la commovente lettura di una lettera di ringraziamento della famiglia Borsellino. E quando Sting intonò Fragile, insieme al braciere olimpico dello Stadio acceso da un giovane, oggi vice sindaco di Partanna, brillarono nel buio diecimila candele. E quello splendido pubblico, concluso l’emozionante concerto, uscì con le fiaccole in un corteo spontaneo che raggiunse il Palazzo di Giustizia”.

Da quel concerto dedicato alla Sicilia migliore l’ex Police è tornato altre due volte in Sicilia, nel 1995 ad Acireale e lo scorso anno a Palermo, ma quell’esibizione di 19 anni fa segnò una svolta, non solo musicale.

Sting tornerà il prossimo 13 di luglio, esibendosi nello scenario millenario del Teatro Antico di Taormina, il concerto è organizzato ancora da Carmelo Costa, che organizza anche il concerto di Ben Harper, sempre nella splendida cornice taorminese.  Sting, che festeggia i 25 anni di carriera, sarà accompagnato da una band formata dal suo chitarrista storico Dominic Miller, e poi da David Sancious (tastiere), Vinnie Colaiuta (batteria), Peter Tickell (violino elettrico) e Jo Lawry (voce). I biglietti vanno a ruba, al momento restano solo 700 tagliandi per la cavea non numerata. Infoline 095.7222382 – 095.7225340. Per l’acquisto on line: www.boxol.it  e www.ctbox.it.

 

Gossip

Uomini e Donne: Federico Gregucci regala una fedina a Clarissa Marchese

Da quando sono usciti dal programma di Maria De Filippi, subito dopo la scelta, sono inseparabili. Stiamo parlando dell’ex tronista Clarissa Marchese e di Federico […]

Gossip

Maddalena Corvaglia annuncia la separazione da Stef Burns

Maddalena Corvaglia e Stef Burns si sono lasciati. Ad annunciarlo, su Instagram è proprio lei, con un lungo e amaro post che mette la parola […]

TV

Amici 16: Alex Braga accusa Lo Strego di arroganza

Nel daytime di Amici, sotto accusa Nicolas Burioni, in arte Lo Strego, dal professore di canto Alex Braga. Mentre per Giada e Elisa si lancia […]

TV

la neomelodica Nancy Coppola tra i naufraghi de L’Isola dei Famosi 12

Annunciato il nuovo concorrente de L’Isola dei Famosi 12 che sostituirà le Marchi, si tratta della neomelodica Nancy Coppola.

TV

Uomini e Donne: Luca Onestini e Manuel Vallicella divisi per Carmen

Nelle prime puntate del trono classico, emerge già una corteggiatrice ambita da entrambi i tronisti: Carmen Rimauro, 20 anni, napoletana, iscritta al terzo anno della […]

TV

Anticipazioni Un passo dal Cielo 4: stasera 19 gennaio 2017

Secondo appuntamento con la fiction Un Passo dal Cielo, stasera su Rai1. Scopriamo le anticipazioni della puntata del giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag