Sara Tommasi è morta? No, è a Miami!

Tutto bene quel che finisce bene: Sara Tommasi è viva e vegeta e se la spassa tra Miami e Milano in attesa della presentazione – vera o presunta – del film porno!

Sua madre denuncia la scomparsa ai Carabinieri, di lei si sono perse le tracce. La fine della storia con Alfonso Luigi Marra ha reso Sara Tommasi una donna vuota, distrutta, anzi, più comica che mai! La rete l’ha incoronata regina del gossip e anche delle cronache più di Belen, Emma e del triangolo amoroso più chiacchieratodegli ultimi tempi. E siccome Sara Tommasi non è una sprovveduta, nel triangolo Belen-Stefano-Emma ci è entrata in gamba tesa e in gamba tesa ha detto la sua regalando rare perle di saggezza e rari pettegolezzi che tutt’ora risultano falsi o comunque nulla è stata dimostrato.

Quello che però vogliamo dirvi è che Sara Tommasi sta bene. Sara Tommasi è viva e vegeta e se l’è spassata a Miami per due serate organizzate dal suo agente. Nessuna sparizione strana dunque, nessun morto, nessun ferito e addirittura nessuna overdose. E menomale!

Quello che sappiamo adesso di Sara Tommasi, stando alle ultime news è:

– Dopo i due giorni americani, la bocconiana è tornata in patria invitata da Roberto Cavalli al Just Cavalli Hollywood di Milano;

– Sara Tommasi è felice e serenissima perché il suo cuore batte forte per un nuovo uomo. Il nome? Non ci è dato saperlo, ma sappiamo soltanto che è un professionista affermato romano;

– Il 30 giugno a Firenze verrà presentato il film porno Sara contro tutti: finché la (porno)attrice non smentirà, noi siamo certi che la proiezioni ci sarà. Dunque il porno non è una clamorosa bufala. Tutto è pronto. Si salvi chi può.

– Dalla parte di Sara Tommasi anche la letteratura italiana: Angela Scarparo, scrittrice brindisina, tramite il suo blog fa sapere:

“Il porno è un genere cinematografico come un altro. La soubrette Tommasi Sara, laureata in economia, già signorina alla corte di Silvio avrebbe girato un porno. Scandalo. Lettere di riprovazione. Insulti. Risate. Fino all’inevitabile dibattito, che consiste nella risposta alla domanda: la signorina va aiutata, demonizzata, o è una furba? Ecco il domandone. Io non lo so. Sono solita accettare come frutto di libera scelta quello che le persone intraprendono nella loro vita. In questo caso so che il comportamento della Tommasi è l’occasione per dire che il porno è un argomento tabù in Italia. Ma un attimo di pazienza e di analisi razionale male – sul serio – non potrà fare a nessuno”

Evviva Sara Tommasi che fa parlare l’opinione pubblica, la rete e anche esponenti intellettuali d’Italia. Voleva arrivare al successo e ha studiato per farlo? Bene, a quanto pare ci sta riuscendo benissimo, no?

 

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Un commento su “Sara Tommasi è morta? No, è a Miami!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag