Raoul Bova: il divorzio, i guai col fisco e l’omosessualità

L’attore si confessa a Vanity Fair e dice la sua sulle voci dell’ultimo periodo.

I rumor da almeno un mese accompagnano la vita di Raoul Bova. Tutto si è detto e tanto si è ipotizzato: Raoul Bova e Chiara Giordano divorziano. Raoul Bova e Chiara Giordano si separano. Raoul Bova è nei guai fino al collo con il fisco e i sequestri ne sono stati la prova. Raoul Bova è gay e tutti lo sapevano.

Chi più ne ha più ne metta. La vita di Raoul Bova è stata messa in piazza senza che neanche potesse dire qualcosa. Un attore bravo, un uomo timido e riservato e probabilmente è questa la sua cifra stilistica, la cifra stilistica del suo successo con le donne e non solo. Raoul Bova non ha mai parlato e non ha voluto rispondere alle varie accuse e alle notizie vere o presunte scritte ovunque.

Stavolta è il suo turno e Vanity Fair gli offre la possibilità di avere la copertina. Chi legge il famoso settimanale, sa bene che la copertina vuol dire tanto, che la copertina è sinonimo di lunga intervista e Raoul Bova non è da meno. Domani in edicola potrete leggere le sue dichiarazioni in merito a tutto ciò che si è detto negli scorsi giorni.

 

Raoul Bova Vanity Fair

 

L’attore, che ha presenziato da solo sul red carpet del Roma Fiction Festival, si è messo a nudo e ha raccontato come sta andando la sua vita adesso che il clamore sta surclassando anche la sua fama e il rispetto nei confronti della sua vita e della sua famiglia. Raoul Bova non fa sconti e non si sottrae:

“Se io sono un personaggio pubblico e conosco le regole del gioco, i miei figli non hanno fatto nulla per meritarsi questo trattamento… L’assedio dei fotografi li spaventa… Poi c’è la scuola: i compagni a casa hanno genitori che leggono, ascoltano, e a tavola commentano queste cose, e i figli le sentono, e tornando a scuola le ripetono, con la cattiveria che possono avere i bambini: tuo padre sta male, tuo padre è un ladro, tuo padre divorzia, tuo padre è gay… Se mi vedo costretto a parlare, è per proteggere loro”.

Un padre impeccabile che va addirittura contro la sua “etica” per salvaguardare la sua famiglia e i suoi figli, ancor prima della sua immagine di sex symbol a marito modello. E sulla sperazione da Chiara Giordano, Raoul Bova confessa che ci sono stati malintesi, che è nell’aria da tempo:

“Chiara e io nel tempo siamo molto cambiati. Il cambiamento a volte unisce e a volte no. Noi due, purtroppo, non ci siamo più capiti… Allora è iniziato un periodo molto lungo – quasi tre anni ormai – in cui ci siamo parlati, ci siamo confrontati. Abbiamo provato in tutti i modi a risolverli, quei problemi, ma purtroppo non è bastato… E alla fine abbiamo deciso di comune accordo, con grandissimo dolore e con grandissima civiltà, di prendere strade diverse. Lo abbiamo fatto perché crediamo troppo al valore della famiglia per tenerla in piedi a qualunque costo, come facciata, senza onestà. È un atto non dico di amore, ma di rispetto per l’amore che c’è stato tra di noi”.

Ovviamente arriva anche il momento di parlare di tutte quelle voci che insistentemente vorrebbero Raoul Bova interessato a un altro modo, l’attore non si sottrae alla domanda e risponde tranquillamente:

“Lo dico apertamente, mi piacciono le donne. Se fossi omosessuale, credo che non avrei nessun problema a riconoscerlo. O forse non lo direi: perché questo obbligo di dichiararsi, di giustificarsi? Nessuno va in giro a dire: piacere, sono etero. Più di metà dei miei amici sono gay. Persone con cui sono cresciuto e andato a scuola, con cui lavoro. È per loro, soprattutto, che mi fa ribrezzo questo modo razzista e retrogrado di usare l’etichetta di omosessuale come una macchia inconfessabile, come una peste”.

Di questo e di altro ancora l’attore ha parlato a Vanity Fair, l’intervista integrale è nel settimanale in edicola ogni mercoledì, non perdete le confessioni di Raoul Bova. (b.p.)

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag