Justin Bieber: nuovo scandalo per la popstar

Paparazzato in Brasile mentre usciva da un bordello

Nel cuore della città di Rio de Janeiro, un ragazzo è stato avvistato mentre usciva da un locale a luci rosse; non si tratta di un ragazzo qualsiasi ma di Justin Bieber.
La popstar 19enne è sempre al centro dell’attenzione e questa volta, mentre si trovava in Brasile per una tappa del suo tour, è stato paparazzato all’uscita di un bordello.

La notizia è clamorosa e come al solito ha fatto il giro del web nel giro di pochissime ore.
Justin ha viaggiato molto in questo anno grazie al suo Believe Tour che lo ha portato in tutti gli angolo del globo e quasi in ogni nazione ha fatto parlare di sé grazie ai suoi atteggiamenti folli.

Archiviata la storia con Selena Gomez, ex fidanzata storica che si è vista costretta a lasciarlo a causa dei continui scandali, non la smette di fare pazzie.
La scorsa notte è stato fotografato di spalle mentre usciva dal locale in questione; i dubbi sulla sua identità nascono proprio da qui.

C’è chi giura di averlo visto in carne ed ossa però le foto non sono chiare, non è possibile vedere la faccia, quindi si potrebbe trattare dell’ennesima bufala nei suoi confronti.
Le fonti hanno confermato che il giovane canadese ha passato circa tre ore all’interno del club, il celebre Centaurus di Rio, dove era circondato da guardie del copro che hanno lanciato acqua sugli obiettivi indiscreti pronti ad immortalo in atteggiamenti imbarazzanti.

Al suo rientro in hotel, il Copacabana Palace, avrebbe preteso la presenza di due ragazze che ha conosciuto la sera stessa per intrattenersi con lui privatamente. Le ragazze avrebbero raggiunto l’hotel con una seconda auto messa a disposizione da Bieber; c’è però chi dice di aver visto Justin uscire dal bordello coperto da un lenzuolo con alcune bellezze brasiliane.

Fonti locali dicono che la star sia stata cacciata dall’hotel dove era ospite a causa del mancato rispetto di alcune regole interne; non è noto quali regole siano state infrante ma i più informati parlano di sostanze stupefacenti e musica a tutto volume oltre a festini con molte ragazze.
Gli altri ospiti della struttura si sono lamentati con il direttore che è stato costretto ad intimare al cantante di andarsene.

Oltre a questo scandalo arriva anche la confessione shock di una prostituta panamense che ha dichiarato che Justin l’avrebbe pagata 500 dollari per passare una notte insieme; queste voci sono state smentite da Bieber in persona tramite il suo account Twitter.

Diventa sempre più difficile, ogni giorno che passa, credere a quello che dice il cantante dato che quasi ogni giorni ne combina una nuova; anche le Beliebers più incallite stentato a credere alla verità del bad boy del pop. (s.z.)

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag