I Windsor, da re Giorgio VI al royal baby

La casa reale sempre più amata dagli inglesi

Re Giorgio VI, la regina Elisabetta, la loro figlia Elisabetta II, attuale sovrana del Regno Unito, il principe Carlo, William e ora il figlio di William e Kate Middelton, terzo in linea di successione della casata reale più nota al mondo, i Windsor.

Le vicende, storiche e personali, della famiglia reale britannica non hanno mai smesso di far parlare, nel bene e nel male. Ma quel che è certo è che ancora oggi i Windsor siano molto amati dai sudditi del Regno Unito.

Lo hanno testimoniato l’attesa e la trepidazione per la nascita del royal baby, colui che dovrà succedere in linea diretta al padre William, l’esponente della casata a cui in Gran Bretagna, dopo la regina, sono maggiormente affezionati, soprattutto per il ricordo che tuttora evoca di Lady Diana Spencer, l’indimenticata mamma e principessa di Galles.

Elisabetta II è la sovrana che più di tutti ha catalizzato i sentimenti e il senso di appartenenza degli inglesi verso la monarchia, divenendo un simbolo di forza e coraggio, capace di reggere le sorti dell’Inghilterra soprattutto nei momenti più delicati della vita del Paese e della stessa famiglia Windsor.

Figlia di Re Giorgio VI, sulla cui storia è incentrato il film “Il discorso del re“, interpretato da uno straordinario Colin Firth, e della regina Elisabetta, la Regina Madre, colei che Adolf Hitler definì “la donna più pericolosa d’Europa“.

Fu durante la Seconda guerra mondiale che il re e la regina divennero i veri e propri simboli viventi della resistenza nazionale.
Poco dopo la dichiarazione di guerra, venne fondata ad opera della regina la corporazione inglese della Croce Rossa.

In seguito alle dimissioni del primo ministro Neville Chamberlain, Re Giorgio VI incaricò Winston Churchill di formare un nuovo governo e di guidare il Paese nella lotta, mentre Elisabetta si rifiutò pubblicamente di lasciare Londra o di inviare le proprie figlie in Canada, anche durante le incursioni aeree tedesche, malgrado il parere del gabinetto di stato.

In questo periodo la Regina Madre visitò quelle aree di Londra che erano state colpite dai bombardamenti della Luftwaffe, soprattutto la zona dei docks e dell’East End. Nonostante parte della popolazione non apprezzasse il fatto che indossasse abiti costosi e colorati quando la povera gente soffriva i patimenti della guerra, spiegò che i suoi erano i colori della pace e dell’allegria, e che mai avrebbe indossato il nero visto che l’Inghilterra e gli inglesi non si sarebbero dichiarati a lutto per una guerra che avrebbero vinto.
La stessa Elisabetta II prestò servizio militare durante la guerra, proseguendo l’azione coraggiosa dei genitori.

In seguito alla morte di re Giorgio VI il 6 febbraio 1952, è stata incoronata regina il 2 giugno 1953, nell’abbazia di Westminster.
Nello stesso luogo è stato celebrato il fastoso matrimonio tra il nipote William e Kate Middleton, il 29 giugno 2011, un’unione che è stata benedetta dalla nascita del figlio già noto in tutto il mondo come “royal baby”.

Il principe Carlo, e soprattutto William, il figlio appena nato, senza dimenticare il principe Harry, rappresentano le nuove generazioni della famiglia reale più importante del mondo, a quali spetterà l’arduo compito di guidare il Regno Unito negli anni a venire e di rimanere nel cuore dei sudditi inglese come ha saputo fare Elisabetta II, la regina per antonomasia. (m.t.)

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag