Google al lavoro su tre nuovi progetti

Uno smartwatch, una consolle di gioco e un nuovo hub multimediale nei piani dell’azienda

È un periodo molto intenso per gli ingegneri e i designer di casa Google, secondo il Wall Street Journal infatti l’azienda americana starebbe lavorando su tre progetti differenti che potrebbero vedere la luce già da quest’autunno. Si tratterebbe di un nuovo smartwatch, una consolle di gioco e una stazione multimediale.

Il mercato degli smartwatch non è al momento uno dei più fiorenti in ambito elettronico; pur presentando prodotti di una certa qualità al momento questa fascia rimane confinata a una ristretta nicchia presidiata al momento da Sony, appena presentato il proprio SmartWatch 2, Pebble e dall’italiano i’mWatch. Le cose potrebbero però cambiare con la discesa in campo nel settore di diversi nuovi soggetti del calibro della stessa Google; indiscrezioni in tal senso sono già state accostate alla società americana e questo sembrerebbe il momento giusto per far fruttare i brevetti recentemente registrati nel campo. Una presentazione in tempi stretti potrebbe inoltre dare un vantaggio su altri marchi che si avvicinerebbero alla realizzazione di un proprio orologio, quali Samsung, LG o del previsto iWatch di Apple.

Sarebbe poi nei piani di Google la realizzazione di una consolle per videogiochi basata su Android; l’idea è nata grazie al fiorire di progetti simili quali Ouya, di recente successo, o Project Shield. Il progetto sarebbe quello di realizzare una consolle a basso costo, attorno ai 99$ come Ouya, compatibile con tutte le app e i giochi presenti sul Google Play Store, il negozio online dedicato al sistema operativo Android.

Il terzo progetto su cui Google sarebbe al lavoro è un nuovo apparecchio multimediale in grado di connettere gli apparecchi di casa quali i televisori ai contenuti del Play Store. Il dispositivo sarebbe il successore del Nexus Q, apparecchio in grado di svolgere queste funzioni presentato nel 2012, che Google ha ritirato dal commercio dopo poco tempo per lo scarso interesse del pubblico e il prezzo troppo alto del dispositivo. L’intenzione sarebbe di riprendere questa strada, aumentando le funzioni disponibili e abbassando il costo verso quote più popolari dei 299$ del primo Nexus Q.

Se le rivelazioni del Wall Street Journal si rivelassero esatte sarebbe un autunno molto ricco per gli amanti della tecnologia e di Google in generale. Nuove tecnologie in tre differenti ambiti che si sommerebbero ai già pianificati smartphone e tablet, in attesa del progetto più ambizioso, Google Glass. (f.a.)

TV

Anticipazioni Amici 16: la quinta puntata stasera, sabato 22 aprile 2017

Nella nuova puntata del talent tornerà Emma come coach della squadra bianca, ci saranno tanti colpi di scena e grandi ospiti

TV

Anticipazioni Il Segreto: il piano di Camila e Beatriz fallisce a causa di un imprevisto

Il rientro inaspettato di Hernando bloccherà la partenza delle due donne

TV

Anticipazioni Uomini e Donne, trono over: la vacanza di Gemma e Marco

Le anticipazioni ci svelano tutti i dettagli del viaggio della dama e del suo cavaliere

TV

Anticipazioni Una Vita 21 aprile 2017: Fabiana racconta a Teresa del suo passato

La cameriera confida a Teresa particolari riguardanti il suo passato e la dolorosa perdita di sua figlia Anita.

TV

Anticipazioni Beautiful 21 aprile 2017: Ridge e Steffy nascondono un segreto

Eric ha dato a Quinn il controllo dei suoi beni, Ridge e Steffy chiedono a Carter di non riferirlo alla Fuller.

TV

Morgan ospite speciale a Ballando con le stelle

Il cantante, dopo aver abbandonato Amici, sabato sera sarà l’ospite speciale di Milly Carlucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag