FIFA 2014 all’insegna del realismo

Movimenti sempre più fedeli alla realtà grazie al nuovo motore di gioco

Come ogni anno non mancherà nel settore videoludico la sfida per il titolo di miglior gioco di calcio; EA Sports si candida al successo con il suo più famoso cavallo di battaglia: FIFA 2014.
Electronic Arts ha presentato il gioco all’E3 di Los Angeles e, sebbene non si sia visto molto dell’effettivo gameplay, le promesse della casa americana sono da prendere in seria considerazionezione sono stati alcuni giocatori di una delle squadre più famose del mondo, il Barcelona Fc; su tutti spicca ovviamente Leo Messi.

Sul lato tecnico il team di EA ha promesso che la caratteristica principale del nuovo FIFA sarà il realismo, molto più accentuato rispetto ad oggi, grazie al nuovo motore di gioco EA SPORTS IGNITE. Le nuove consolle e la loro sbalorditiva potenza di calcolo hanno permesso di affinare l’intelligenza artificiale e inserire effetti nuovi in tutti i settori del gioco. I calciatori in campo reagiscono sempre più similarmente alla realtà, essi affrettano o ritardano le rimesse in gioco a seconda del risultato, i difensori possono cercare di fermare gli attaccanti rubandogli il tempo in anticipo o tenendoli per la maglia o le braccia.

Il nuovo motore grafico promette livelli di dettagli e naturalità dei movimenti mai visti prima. Ogni movimento è riprodotto fedelmente non solo a livello grafico ma anche per ciò che concerne la cinetica. Ogni scatto e ogni slancio provoca l’appropriata reazione del corpo, commisurata ad esempio anche alla forza dei contrasti e al modo in cui il giocatore è riuscito, o meno, a ridurne gli impatti. Anche il pubblico sugli spalti non dovrà più sembrare una indefinita massa che si muove all’unisono ma un insieme di individui definiti. Introdotta inoltre una vasta gamma di abilità in più che si concretizzano in nuovi modi di tirare e passare il pallone, differenti per forza ed effetti impressi allo stesso.

FIFA 2014 arriverà sul mercato nordamericano il prossimo 24 settembre, mentre gli appassionati europei e del resto del mondo dovranno aspettare altri tre giorni, fino al 27 settembre. Molto ampia la compatibilità del titolo con le svariate piattaforme di gioco; esso sarà infatti disponibile per le prossime Xbox One e Playstation 4, oltre che per la maggior parte delle odierne stazioni di gioco, quali PlayStation 2 e 3, PSP e PSVita, Xbox 360 Nintendo Wii e Nintendo DS, oltre che per PC. FIFA 14 sarà un titolo di riferimento anche per gli appassionati di gioco mobile, essendo presente anche per sistemi Android e iOS.

TV

Anticipazioni Amici 16: la quinta puntata stasera, sabato 22 aprile 2017

Nella nuova puntata del talent tornerà Emma come coach della squadra bianca, ci saranno tanti colpi di scena e grandi ospiti

TV

Anticipazioni Il Segreto: il piano di Camila e Beatriz fallisce a causa di un imprevisto

Il rientro inaspettato di Hernando bloccherà la partenza delle due donne

TV

Anticipazioni Uomini e Donne, trono over: la vacanza di Gemma e Marco

Le anticipazioni ci svelano tutti i dettagli del viaggio della dama e del suo cavaliere

TV

Anticipazioni Una Vita 21 aprile 2017: Fabiana racconta a Teresa del suo passato

La cameriera confida a Teresa particolari riguardanti il suo passato e la dolorosa perdita di sua figlia Anita.

TV

Anticipazioni Beautiful 21 aprile 2017: Ridge e Steffy nascondono un segreto

Eric ha dato a Quinn il controllo dei suoi beni, Ridge e Steffy chiedono a Carter di non riferirlo alla Fuller.

TV

Morgan ospite speciale a Ballando con le stelle

Il cantante, dopo aver abbandonato Amici, sabato sera sarà l’ospite speciale di Milly Carlucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag