Esce GTA 5: video e link download

Arriva Grand Theft Auto 5, opera ultima di Rockstar Games, e sul web compaiono già le prime versioni pirata del gioco

Dopo cinque anni di attesa giunge sugli scaffali Grand Theft Auto 5, e sul web scoppia la febbre del download: tramite Google, come di consueto, è già possibile rintracciare le prime versioni pirata del gioco (ecco il LINK).

L’ultima fatica di Rockstar Games, figlia di un investimento record da 265 milioni di dollari, segue a distanza di cinque anni il celebre e pluripremiato GTA 4, che costituì il principale cavallo di battaglia dei videogiochi next-gen su Xbox 360 e PlayStation 3.

Dopo aver calcato le orme di Nico Bellic, ex militare kosovaro giunto a Liberty City in cerca di fortuna, questa volta Rockstar Games ha voluto fare le cose in grande architettando un concetto di gameplay con pochi precedenti nella storia dei videogiochi di genere: in GTA 5 avremo infatti la possibilità di seguire ben tre personaggi distinti che ci accompagneranno in una lunga scalata ai vertici della criminalità organizzata.


Ciascuno dei protagonisti, come da tradizione della serie, gode di un background profondo e strutturato, funzionale ad una caratterizzazione peculiare della sua personalità. Durante le fasi di free-roaming è possibile switchare da un personaggio all’altro tramite la mappa: una volta selezionato l’obiettivo, il gioco effettua uno zoom sulla locazione specifica con uno stile che ricorda molto da vicino quello adottato da Google Earth. Una volta selezionato il nostro alter ego, le routine quotidiane dei due compagni sono gestite in tempo reale dall’AI.

Nelle missioni che vedono protagonisti almeno due dei tre personaggi principali è possibile passare istantaneamente da uno all’altro tramite un comodo menù radiale; il nuovo sistema ideato da Rockstar Games consente di svolgere ciascun compito in modo dinamico, affrontando i problemi da più prospettive, a tutto vantaggio di un gameplay molto più completo di quello visto in GTA 4.

Altre novità importanti riguardano l’introduzione di eventi casuali scriptati, già presenti in Red Dead Redemption, e un ampliamento delle attività secondarie che accompagnano il free-roaming: in quest’ultima incarnazione di Grand Theft Auto il nostro aler ego potrà correre, cacciare, paracadutarsi, giocare a tennis, dedicarsi al triathlon, volare, fare immersioni, e chi più ne ha più ne metta.


L’engine che muove il gioco è una versione potenziata di RAGE, lo stesso visto in GTA 4. Dopo un lunghissimo lavoro di affinamento e ottimizzazione, Rockstar Games ha raggiunto una resa grafica vicina allo stato dell’arte; dopo aver provato GTA 5, l’impressione è quella di trovarsi di fronte ad un videogioco next-gen trapiantato sull’hardware delle vecchie console: il risultato, dalla renderizzazione delle ombre agli effetti di illuminazione, passando per la resa dei paesaggi, è soprendente.

Anche il motore fisico Euphoria è stato migliorato e, pur non raggiungendo vette di eccellenza, rappresenta uno stacco netto rispetto al passato con animazioni e movimenti molto più realistici.

Grand Theft Auto 5 è giocabile, come da tradizione, sia in modalità singleplayer che multiplayer.


Il gioco, rilasciato oggi per Xbox 360 e PlayStation 3, può essere reperito online e nei negozi specializzati in un range di prezzo che oscilla tra i 65 e gli 80 euro. In Italia alcune importanti catene di distribuzione videoludica, Gamestop su tutte, hanno organizzato in vista del day one un programma di aperture notturne per andare incontro alle esigenze di tutti i fan della serie.

Per il momento, non esiste alcuna verione PC di GTA 5.

Per completezza, e a scopo PURAMENTE INFORMATIVO, riportiamo un articolo che tratta nello specifico il download della versione pirata del gioco.

(St.S.)

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag