Brad Pitt atteso a Mosca per la premiere di World War Z

E’stato vicino ad Angelina Jolie dopo l’operazione

Brad Pitt è in giro per il mondo per presentare la sua ultima fatica cinematografica: World War Z.
Dopo l’enorme successo che ha riscosso a Londra e New York con una folla pronta ad acclamarlo, il tour promozionale continua e riscuoterà sicuramente un grande sucesso.
World War Z, di cui è protagonista e produttore, racconta la storia di un’invasione di zombie e di un solo uomo in grado di poterli sconfiggere, l’eroe Jeff interpretato da Brad Pitt, che deve combattere un virus sconosciuto che trasforma le persone in esseri non umani e cerca di riportare sulla terra la normalità.

Questa sera Brad è atteso a Mosca con il cast del film, composto da Christian Slater, Gérard Depardieu e i registi Costa Gavras e Gabriele Salvatores, per la premiere russa che si terrà durante la 35esima edizione dell’International Film Festival; uno dei Festival cinematografici più antichi d’Europa.

Al Festival saranno presenti 16 film di diverse nazionalità tra cui: Russia, Paesi Bassi, Polonia, Italia, Spagna, Turchia, Svizzera, Giappone, Georgia, Francia, Serbia, Germania, Ungheria, Corea del Sud, Brasile e Regno Unito.

Brad visiterà per la prima volta la Russia ed è attesa anche Angelina Jolie, reduce da un intervento di rimozione preventiva di entrambe le protesi al seno a causa di un’alta probabilità di contrarre un tumore dovuto ad una predisposizione genetica. La madre di Angelina, Marcheline Bertrand, era morta nel 2007 proprio per un cancro al seno e circa un mese fa, l’attrice ha perso una zia per lo stesso problema, Debbie Martin, sorella della madre.
Era apparsa per la prima volta in pubblico dopo l’intervento alla premiere di World War Z di New York ed era più bella che mai.

Brad ha aiutato la moglie Angelina ad affrontare questo momento delicato e ha dichiarato: “Quella è la donna di cui mi sono innamorato fin dall’inizio. La persona che vedete adesso è la persona che conosco da sempre ed è eroica ed incredibilmente forte, una che affronta qualsiasi problema a testa alta e riesce a risolverlo”.

Alla premiere di New York avevano partecipato anche i figli e ad un’intervista si era fatto sfuggire na notizia che sta facendo il giro del web; alla domanda dei giornalisti di cosa ne pensassero i suoi figli del film ha risposto: “Hanno alzato i pollici! Anche se le mie figlie non erano entusiaste di vedere il film per la presenza degli zombie e delle tante scene d’azione. Se in un mio film ci fosse Selena Gomez sarebbero molto più interessate. Voglio fare film che anche i miei figli possano vedere, quindi credo che cercherò di organizzarmi per il mio prossimo film!“ I fan di Selena restano in attesa di avere ulteriori notizie. (s.z.)

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag