Terza categoria, film sul calcio “minore” di Paolo Zucca

Ha “sacrificato” più di una domenica sui campi di provincia in cerca d’ispirazione. Scoprendo, come il regista Paolo Zucca ha ammesso in un’intervista, che spesso […]

Ha “sacrificato” più di una domenica sui campi di provincia in cerca d’ispirazione. Scoprendo, come il regista Paolo Zucca ha ammesso in un’intervista, che spesso anche i calciatori dilettanti assumono atteggiamenti (insopportabili) da primedonne. Già una delle sue precedenti opere, “L’arbitro”, premio “David di Donatello” edizione 2009 come miglior cortometraggio, aveva dipinto il mondo del pallone a tinte decisamente fosche. Né sembra migliore, anzi, il ritratto che emergerà dal film “Terza categoria” di cui Zucca ha curato anche la sceneggiatura insieme a Barbara Alberti.

Il punto di partenza è la sfida, che ogni anno si arricchisce di nuovi capitoli, fra due squadre di livello decisamente basso. Ma a festeggiare è quasi sempre quella guidata da un arrogante fazendero padrone di smisurate campagne in Sardegna. Il ritorno in paese di un giovane emigrato all’improvviso rivoluziona gli equilibri del torneo, e i rivali, così, cominciano a vincere una partita dopo l’altra grazie alle prodezze del suo fuoriclasse che riesce anche a riconquistare l’amore della sua infanzia.

Parallelamente, si assiste all’ascesa di un ambizioso arbitro della zona che raggiungerà i massimi livelli europei prima di precipitare in un attimo dalle stelle alle stalle: colto in flagrante mentre sta prendendo soldi per condizionare il risultato di un match, viene esiliato per punizione negli inferi della Terza categoria. La corsa verso la vetta della classifica dell’ex Cenerentola del girone viene stoppata da un direttore di gara corrotto. Tutto sembra perduto, ma la truffa viene scoperta e i giocatori, infiammati da un monologo appassionato del loro allenatore, ottengono giustizia. La promozione viene decisa da un’ultima sfida che ben presto si trasforma in una bolgia dove accade di tutto.

Il fischietto, che altri non è che l’ex internazionale, si salva dal linciaggio solo per caso, mentre in mezzo allo stadio viene commesso un brutale omicidio che mette fine a una faida in cui erano rimasti coinvolti due giocatori. (Marco Fornara)

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag