Noah di Aronofsky con Russell Crowe in testa al box office italiano

Ottimo risultato all’esordio per Grand Budapest Hotel di Wes Anderson, terzo per incassi nel weekend Captain America – The Winter Soldier

Noah di Darren Aronowsky non ha sfondato negli Stati Uniti ma si sta comportando decisamente bene nel resto del mondo. Non fa eccezione l’Italia, dove si è subito piazzato in testa agli incassi nel primo fine settimana nelle sale. Davvero ottimo il risultato ottenuto dall’ultimo film di Wes Anderson, Grand Budapest Hotel, mentre resta sul podio Captain America – The Winter Soldier, il blockbuster Marvel non lontano dal superare i 500 milioni di dollari a livello mondiale. Non entusiasmante il risultato del nuovo film dei fratelli Vanzina e dell’altra new entry Oculus, mentre si apprestano ad uscire dalla top ten Nymphomaniac – Volume 1 di von Trier, Mr. Peabody e Sherman e la commedia con Ambra Angiolini e Edoardo Leo intitolata Ti ricordi di me?

Poco meno di 85 milioni di dollari gli incassi di Noah negli U.S.A., ma ben 162 milioni nel resto del mondo. E tra gli incassi non-americani del film di Darren Aronofsky con Russell Crowe e Jennifer Connelly sono presenti anche i 2.665.566 di euro incassati in Italia nel primo weekend in programmazione.

Grand Budapest Hotel è il primo film di Wes Anderson a superare i 100 milioni di incassi a livello globale. Solo una piccola parte arriva dal nostro paese (€ 733.047) ma gli sono valsi comunque il secondo posto nella top ten degli incassi dell’ultimo fine settimana.

L’ultima proposta del Marvel cinematic Universe, Captain America – The Winter Soldier ha fatto davvero bene in Italia: 604.787 euro tra venerdì 11 e domenica 12 aprile per un totale attuale di € 6.050.774. A livello mondiale ha superato di oltre 100 milioni il risultato del primo Capitan America del 2011 ed è attualmente il sesto film con supereroi Marvel Comics di maggior successo al botteghino.

Esordio in sala per Un matrimonio da favola dei fratelli Vanzina, con Ricky Memphis, Adriano Giannini, Emilio Solfrizzi, Giorgio Pasotti e Stefania Rocca. Quarto posto in classifica con 594.113 euro di incasso, è da considerarsi un risultato discreto o deludente?

In quinta posizione troviamo Divergent di Neil Burger, basato sull’omonimo romanzo (parte di una trilogia) di Veronica Roth. In America è visto come un possibile concorrente di Hunger Games, da noi non è riuscito a mettere insieme numeri impressionanti: € 447.327 nell’ultimo fine settimana, in 1.737.197 € al momento.

Scende in classifica Storia di una ladra di libri di Brian Percival con Geoffrey Rush e Emily Watson, ma ciò non toglie che i 2.793.075 di incassi attuali (€ 406.168 nello scorso weekend) siano un bel risultato. In settima posizione un’altra new entry settimanale, l’horror Oculus di Mike Flanagan con € 402.978 tra venerdì e domenica.

Ultime tre posizioni. Tanta pubblicità ma poco pubblico per Nymphomaniac – Volume 1 di Lars von Trier: nel weekend 177.226 euro, in totale 632.131. Nono è Mr. Peabody e Sherman, il film di animazione della Dreamworks capace di incassare nel nostro paese 3.201.236, dei quali 167.656 nell’ultimo fine settimana. Chiude la classifica la commedia Ti ricordi di me? di Rolando Ravello con € 151.316 (in 729.834). Risultato piuttosto deludente per un film che ha tra i protagonisti Ambra Angiolini e Edoardo Leo. (c.a.)

TV

L’Isola dei Famosi 2017: Vladimir Luxuria nel ruolo di opinionista

Vladimir Luxuria torna all’Isola dei Famosi dopo essere stata concorrente e vincitrice nel 2008, opinionista e inviata rispettivamente nel 2011 e 2012.

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e la strage dei Mella

Francisca si vendica dei Mella per avergli soffiato la proprietà di Jaral…

Gossip

Amici 16: Riccardo Marcuzzo si è fidanzato con Giulia Pelagatti

Nella scuola di Amici nascono nuovi, giovanissimi amori che fanno breccia nel cuore dei telespettatori: il cantante Riccardo Marcuzzo e la ballerina Giulia Pelagatti confermano […]

Gossip

Brad Pitt e Kate Hudson, un nuovo amore?

I media australiani lanciano una news che infiamma il gossip: Brad Pitt, fresco di divorzio da Angelina Jolie e Kate Hudson, figlia dell’attrice Goldie Hawn, […]

Arte e Cultura

Good Design Award 2017: vince il design Made in Italy

I designer italiani Alessandro Loschiavo e Marco Paiani per Aliantedizioni, vincono il Good Design Award con una serie di tavolini ispirati agli Armillaria Borealis, specie di funghi tipici dei climi freddi.

TV

Un passo dal Cielo 4 anticipazioni prima puntata: stasera 17 gennaio 2017

Parte stasera la quarta stagione della fortunata serie di Rai1, Un Passo dal Cielo. Scopriamo la trama del primo episodio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag