Il ritorno di Eastwood tra Palme d’oro e una Gran Torino

Nessuno spazio a fraintendimenti: “Gran Torino” il nuovo film di Clint Eastwood, atteso nelle sale italiane il 13 marzo, non è l’ennesima storia dedicata alla […]

Nessuno spazio a fraintendimenti: “Gran Torino” il nuovo film di Clint Eastwood, atteso nelle sale italiane il 13 marzo, non è l’ennesima storia dedicata alla mitica squadra di Valentino Mazzola. Club granata avvisati dunque, anche se il film, che ha già sbancato al box office americano, per molti versi è di quelli destinati a rimanere nella memoria, e non solo dei cinefili. A 78 anni suonati, Clint Eastwood non solo s’è deciso a tornare sugli schermi (ed è la prima volta dopo Million Dollar Baby) ma ha anche ripreso in mano la Magnum 44, sì, proprio quella dell’ispettore Callaghan. Sia chiaro, “Gran Torino” non è un sequel che propone un Callaghan con le rughe, eppure il ruolo che Eastwood s’è cucito addosso è esattamente quello di un duro.  “Un tipo strano, un vero razzista, che però ha anche una redenzione”, lo definisce il regista – attore. E quando un gruppo di immigrati andrà a vivere vicino a lui, si troverà costretto ad affrontare i propri pregiudizi. Intanto rendendo “omaggio al talento di un grande maestro”, il Festival di Cannes gli ha consegnato a Parigi una Palma d’oro speciale. Eastwood l’ha ricevuta, privatamente, dalle mani di Gilles Jacob e di Thierry Fremaux mentre era di passaggio in Francia per l’uscita proprio di “Gran Torino”. Nota finale: il titolo del film riprende il nome di un’automobile cult degli anni ’70. (Antonella Durazzo)

Gossip

Michele Bravi: “Mi sono innamorato, di un ragazzo” La canzone a Sanremo dedicata alla sua storia d’amore

Il giovane cantante umbro, vincitore di X Factor 2013, Michele Bravi, ha scelto di raccontare il suo amore per un altro ragazzo a Vanity Fair, […]

Cucina

Il primo Avocado Bar d’Europa apre ad Amsterdam

Dopo New York, spunta anche in Europa il primo Avocado Bar, dedicato completamente al gustoso frutto verde…

Attualità

Parata di star contro il bullismo: #NonStiamoZitti

Francesco Totti, apre la campagna contro il bullismo del Telefono Azzurro, al grido: #NonStiamoZitti

TV

Anticipazioni Spagnole Una Vita: Maria Luisa grida il suo disprezzo alla madre morta

Maria Luisa testimone dell’ultima crudele confessione di Lourdes, esprime tutto il suo disprezzo di fronte alla bara della madre defunta.

TV

Amici 16: Michele Perniola perde la sfida ma viene ammesso nella scuola di Amici

Michele Perniola è entrato ufficialmente nel cast della sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Nonostante abbia perso la sfida con il beniamino del […]

Film

50 Sfumature di nero, Dakota Johnson su Vogue: “L’orgasmo è un dono di Dio”

Vogue US decide di celebrare l’arrivo al cinema di 50 Sfumature di nero regalando la copertina alla sua bellissima protagonista: Dakota Johnson  è di nuovo la […]

2 commenti su “Il ritorno di Eastwood tra Palme d’oro e una Gran Torino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag