I Puffi, Scontro tra Titani, i film convertiti e il grande affare in 3D

Il 3d riconvertito non funziona tanto bene, ma il biglietto del cinema costa di più lo stesso. E’ in estrema sintesi quanto si legge sui […]

Il 3d riconvertito non funziona tanto bene, ma il biglietto del cinema costa di più lo stesso. E’ in estrema sintesi quanto si legge sui media internazionali e si dibatte su un bel po’ di blog d’Oltreoceano dopo che l’affare Avatar da duemila milioni di euro d’incassi ha costretto Hollywood a dare una bella accelerata ai progetti in tre dimesioni. Peccato che quando la bomba di James Cameron è esplosa, tanti film erano già in lavorazione secondo le tecniche classiche, che fare allora? Riconverirli al computer per non perdere il treno giusto.

E’ stato così con Alice in Wonderland, di Tim Burton, la cui versione in 3d, però, è apparsa a molti troppo scura. E Scontro fra Titani, che nel primo week end di programmazione negli States ha subito sbaragliato il box office, superando i 60 milioni di dollari, non sembra andare tanto meglio. Peter Sciretta di slashfilms.com commentava: “A volte i personaggi sembrano emergere come figure di cartone tagliate mentre in altre scena è come guardare una grafica generata al computer“. Vedremo, il film uscirà in Italia solo venerdì 16.

E mentre molti altri lamentano che in generale la “conversione” assicura effetti 3d decisamente minori della lavorazione diretta – com’è stata quella di Avatar, che peraltro è anche molto costosa – c’è da fare due conti. Riportava El Pais che in virtù del 3d nel primo trimestre del 2010 il box office americano è cresciuto del 10 per cento rispetto allo stesso periodo del 2009, ed il prezzo dei biglietti è superiore del 26 per cento. In Italia il rincaro 3d si aggira tra i 2.50 ed i 3.50 euro a biglietto. Dunque è del tutto palese come non siano motivi artistici a guidare le scelte dei produttori nel riconvertire i film.  Senza considerare che il costo del girato in 3D  è del 30% superiore a quella di ripresa in due dimensioni e quindi “convertire” può essere anche più economico.

Ma passiamo ad altro, perché proprio dallo “stupefacente” mondo del cinema tridimensionale arriva una novità firmata Sony pictures, il film in 3d dei Puffi. L’annuncio è ufficiale Le riprese sono cominciate venerdì 26 marzo a New York con una tecnica di live action  ibrida. Gli omini blu alti tre mele, nello sfuggire a Gargamella, si ritroveranno catapultati fuori dal loro mondo magico ad affontare le insidie della Grande Mela per cercare la via del ritorno al loro villaggio. Il film è diretto da Raja Gosnell. La sceneggiatura è di J. David Stem David N. Weiss, Jay Scherick, David Ronn, basata sui personaggi e le opere di Peyo. Nel cast: Neil Patrick Harris, Jayma Mays, Sofia Vergara, Hank Azaria; mentre a prestare la voce ai puffi saranno – tra gli atri –  Anton Yelchin; Jonathan Winters; Alan Cumming, George Lopez e Katy Perry che interpreterà Puffetta. L’uscita è prevista per il 3 agosto del 2011.

(L’ultimo film in 3D “Scontro tra Titani” in programmazione in Italia dal 16 prossimo)

TV

L’Isola dei Famosi 2017: Vladimir Luxuria nel ruolo di opinionista

Vladimir Luxuria torna all’Isola dei Famosi dopo essere stata concorrente e vincitrice nel 2008, opinionista e inviata rispettivamente nel 2011 e 2012.

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e la strage dei Mella

Francisca si vendica dei Mella per avergli soffiato la proprietà di Jaral…

Gossip

Amici 16: Riccardo Marcuzzo si è fidanzato con Giulia Pelagatti

Nella scuola di Amici nascono nuovi, giovanissimi amori che fanno breccia nel cuore dei telespettatori: il cantante Riccardo Marcuzzo e la ballerina Giulia Pelagatti confermano […]

Gossip

Brad Pitt e Kate Hudson, un nuovo amore?

I media australiani lanciano una news che infiamma il gossip: Brad Pitt, fresco di divorzio da Angelina Jolie e Kate Hudson, figlia dell’attrice Goldie Hawn, […]

Arte e Cultura

Good Design Award 2017: vince il design Made in Italy

I designer italiani Alessandro Loschiavo e Marco Paiani per Aliantedizioni, vincono il Good Design Award con una serie di tavolini ispirati agli Armillaria Borealis, specie di funghi tipici dei climi freddi.

TV

Un passo dal Cielo 4 anticipazioni prima puntata: stasera 17 gennaio 2017

Parte stasera la quarta stagione della fortunata serie di Rai1, Un Passo dal Cielo. Scopriamo la trama del primo episodio…

Un commento su “I Puffi, Scontro tra Titani, i film convertiti e il grande affare in 3D”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag