Golden Globes, e Sorrentino sale in cima al mondo

Il giorno di Sorrentino è arrivato, La Grande Bellezza convince i membri della Foreign press association di Holywood e si aggiudica il Golden Globe per il miglior film straniero

Un premio che mancava in Italia da 25 anni, dal tempo di Nuovo Cinema Paradiso, anno 1989. Il film di Giuseppe Tornatore avrebbe vinto anche l’Oscar, e chissà che questo non sia un auspicio per il regista napoletano che ha battuto la concorrenza di “La vita di Adele” di Abdellatif Kechiche , palma d’oro a Cannes, The Wind Rises del maestro di animazione giapponese Hayao Miyazaki; The Hunt del danese Thomas Vinterberg e The Past, dell’iraniano Asghar Farhadi.

 

“Grazie Italia, questo è un Paese davvero strano ma bellissimo”, ha detto Sorrentino nel ritirare il premio. Non se lo aspettava, ha poi raccontato “Non mi è stato anticipato niente, è stata una grande emozione. Agli americani è piaciuta la libertà con cui è stato utilizzato il mezzo cinematografico e questa grande cavalcata dentro Roma e una certa umanità”.

 

 

Miglior film  drammatico 12 Years a Slave (12 anni schiavo) di Steve McQueen; miglior attrice in un ruolo drammatico, Cate Blanchett per il suo ruolo in Blue Jasmine di Woody Allen; miglior attore drammatico è Matthew McConaughey protagonista di

Dallas Buyers Club. Miglior commedia American Hustle, l’apparenza inganna; film di David O.Russel che vede premiata anche Amy Adams come miglior attrice e Jennifer Lawrence come miglior attrice non protagonista. Miglior attore in questa categoria è Leonardo Di Caprio per la sua parte ne Il lupo di Wall Street di Scorsese. Jared Leto è il miglior attore non protagonista mentre miglior regista è Alfonso Cuaron, per Gravity. Migliore sceneggiatura Her, scritta da Spike Jonze. E infine un meritatissimo premio agli U2 per Ordinary Love, la musica scritta per Mandela: a Long Walk To Freedom, il film diretto da Justin Chadwick, e tratto dall’autobiografia del leader anti-apartheid vede protagonista Idris Elba, grande contendente al premio per i miglior attore protagonista. Sconfitto dall’astro nascente Matthew McConaughey, la sfida si replicherà agli Oscar. Giovedì le nomination e teniamo le dita incrociate per Sorrentino.

 

(a.d)

 

 

TV

L’Isola dei Famosi 2017: Vladimir Luxuria nel ruolo di opinionista

Vladimir Luxuria torna all’Isola dei Famosi dopo essere stata concorrente e vincitrice nel 2008, opinionista e inviata rispettivamente nel 2011 e 2012.

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e la strage dei Mella

Francisca si vendica dei Mella per avergli soffiato la proprietà di Jaral…

Gossip

Amici 16: Riccardo Marcuzzo si è fidanzato con Giulia Pelagatti

Nella scuola di Amici nascono nuovi, giovanissimi amori che fanno breccia nel cuore dei telespettatori: il cantante Riccardo Marcuzzo e la ballerina Giulia Pelagatti confermano […]

Gossip

Brad Pitt e Kate Hudson, un nuovo amore?

I media australiani lanciano una news che infiamma il gossip: Brad Pitt, fresco di divorzio da Angelina Jolie e Kate Hudson, figlia dell’attrice Goldie Hawn, […]

Arte e Cultura

Good Design Award 2017: vince il design Made in Italy

I designer italiani Alessandro Loschiavo e Marco Paiani per Aliantedizioni, vincono il Good Design Award con una serie di tavolini ispirati agli Armillaria Borealis, specie di funghi tipici dei climi freddi.

TV

Un passo dal Cielo 4 anticipazioni prima puntata: stasera 17 gennaio 2017

Parte stasera la quarta stagione della fortunata serie di Rai1, Un Passo dal Cielo. Scopriamo la trama del primo episodio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag