“Free wheel” corto d’animazione in vero stile anni ’50

Lo spettacolare cortometraggio realizzato dalla CGI Animated Short Film spinge a realizzare i propri sogni

Free wheel è la storia di una inserviente degli anni ’50 che lavora in una Hall of Fame dedicata a quello che lei avrebbe preferito essere: una campionessa nelle gare di Roller (pattini a 4 rotelle).
Nella seconda parte del corto, incontreremo il suo evento imprevisto il quale la esorterà a cambiare il suo status e sfidare se stessa.

freewheel-frame1

E una storia dalla linea piuttosto semplice, viene intuito quasi subito il senso e la morale che si vuole esprimere. I creatori hanno cercato di riprodurre la storia di Cenerentola riassumendola nelle tre fasi principali e sottolineando lo status di donna insoddisfatta della sua vita, la quale nel finale si scontrerà con le sue ambizioni e deciderà di abbandonare tutto per inseguire i suoi sogni.

Free wheel

Il cortometraggio animato creato da sei studenti francesi, il regista Florian Pichon, e il Team formato da Héloise Papillon, Lucas Morandi , Julien Perez , Maxime Mege – Ythier e Jean – Baptiste Trullu i quali l’hanno presentato come tesi dell’esame di laurea.
Nel loro ultimo anno scolastico si sono uniti per cercare di creare un universo retrò, influenzati dallo stile delle pin-up anni ’50 unite ai roller derby per rendere più vivace e spettacolare una semplice storia .

Sul lato dell’artistico si notano numerosi riferimenti ai cartoni animati della vecchia scuola, agli anni ’50, creando molto impatto con colori vivaci a contrasto, illuminazioni, atmosfere colorate e tenendo come principali riferimenti la Pixar e le caratteristiche della Disney.

Il progetto è stato iniziato alla fine di maggio 2011 completato il 12 Giugno 2012, ma i produttori affermano che ha iniziato a delinearsi il tutto a Febbraio dove la storia iniziava a prendere forma e quello è stato anche il momento in cui hanno avuto un’idea precisa di quello che stavano creando grazie ovviamente alle animazioni. Nel cortometraggio si nota subito la ricerca dei dettagli, è possibile notare nelle prime scene la texture dipinta a mano del vestito della protagonista,i muri definiti il pavimento a legno della pista, ma se si nota ancora più attentamente il filmato durante la gara tra la protagonista e la sua nemesi si vedranno i segnatempo perfettamente riconoscibili che seguono l’andamento delle due donne.

Dopo il successo di questo cortometraggio gli autori hanno riproposto altri corti mantenendo la stessa tipologia del primo. Sono brevi semplici ma efficaci ma nello stesso tempo sempre molto attenti ai dettagli.

 

CGI Animated Short Film HD: “Free Wheel”

TV

Il Segreto Anticipazioni 26 febbraio 2017: Raimundo smascherato da Emilia

Tutte le anticipazioni sull’appuntamento serale con Il Segreto, alle 21.10 su Canale 5.

TV

Anticipazioni Il Segreto 25 febbraio 2017: il matrimonio dei Santacruz

Il momento del fatidico Sì è arrivato per le coppie della famiglia Santacruz e la Montenegro non è riuscita ad impedirlo.

TV

Uomini e Donne: Beatrice Valli in dolce attesa, la foto di Marco Fantini

La conferma è arrivata da Instagram: Beatrice Valli e Marco Fantini saranno presto genitori. Era da mesi che circolava la notizia della gravidanza dell’ex corteggiatrice […]

TV

Il Segreto Anticipazioni 24 febbraio 2017: Rosario si oppone alla relazione tra Ramiro e Rafaela

Ramiro è interessato a Rafaela ma Rosario lo avvisa: la ragazza è già impegnata!

Musica

Jamiroquai: è online il video del nuovo singolo CLOUD9

È da poco online il video di “CLOUD 9”, il primo singolo estratto dal nuovo, atteso album dei Jamiroquai “AUTOMATON” in uscita il 31 marzo […]

TV

Amici 16: Michele Perniola contro Mike Bird, Shady ascolta “Louboutin” in Radio

La scuola di Amici sta entrando nel vivo, in attesa del serale, previsto, secondo le ultime indiscrezioni, il prossimo 25 marzo. La tensione è palpabile […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag