Disconnect con Jason Bateman e Alexander Skarsgård al cinema

Dal regista del documentario Murderball, tre storie sul lato oscuro della Rete

E’ uscito nelle sale italiane Disconnect, film di Henry Alex Rubin con Jason Bateman e Alexander Skarsgård.

La trama. Il film esplora tre storie che mostrano il lato oscuro del nostro rapporto con la tecnologia e i moderni modi di comunicare attraverso essa. La reporter Nina intervista Kyle, un minorenne fuggito di casa che lavora con altri ragazzi come stripper online. I liceali Ben e Frye fingono di essere una ragazza su Facebook e convincono il giovane Ben a inviar loro una una sua foto oscena, che verrà mostrata agli altri studenti del loro anno e porterà Ben a tentare il suicidio. Derek e Cindy, una coppia sposata che ha appena perso il figlio, si rivolgono a un detective per rintracciare chi ha rubato i loro dati personali online.

Il regista Henry Alex Rubin  è noto sopratutto per aver co-diretto con Dana Adam Shapiro il documentario Murderball del 2005, vincitore del premio come miglior documentario al Sundance Festival e nominato all’Oscar nel 2006. Disconnect esordì al cinema con buone recensioni come mostrano il 67% di giudizi positivi su Rotten Tomatoes e il rating di 64 su Metacritic. Uscito nel settembre 2012 in Canada e nell’aprile 2013 negli Stati Uniti (venne anche presentato a Venezia nel 2012, ha incassato 2.131.396 di dollari.

Alcuni giudizi sul film. Cineblog.it: “Ci si ritrova così davanti un Crash 2.0, in cui al posto delle tensioni razziali di una Los Angeles sconvolta dalla propria (dis)umanità, c’è invece una New York di periferia in cui gli errori e le debolezze vengono amplificate da questa perenne estraniazione causata da Internet”. Cinematografo.it: “Rubin conosce bene le regole e con Disconnect va sul sicuro: ottimi dialoghi, montaggio serrato al servizio di una costruzione fatta di tasselli funzionali l’uno all’altro, attori bravi e incisivi a rendere credibile una sceneggiatura che a voler trovare un difetto al film è a tratti prevedibile”. Mymovies.it: “Disconnect dà allora il meglio di sé dentro le maglie della sceneggiatura, perché, se la struttura è schematica a dir poco, le scene al loro interno non lo sono affatto: ben scritte, tese e ottimamente interpretate”.

Il cast. Jason Bateman: Rich Boyd. Hope Davis: Lydia Boyd. Frank Grillo: Mike Dixon. Michael Nyqvist: Stephen Schumacher. Paula Patton: Cindy Hull. Andrea Riseborough: Nina Dunham. Alexander Skarsgård: Derek Hull. Max Thieriot: Kyle. Colin Ford: Jason Dixon. Jonah Bobo: Ben. Boyd. Haley Ramm: Abby Boyd.

Disconnect è un film del 2012 diretto da Henry Alex Rubin e viene distribuito nelle sale italiane da giovedì 9 gennaio. Qui sotto potrete vederne il trailer. (c.a.)

Disconnect – Trailer italiano

Gossip

Uomini e Donne: Federico Gregucci regala una fedina a Clarissa Marchese

Da quando sono usciti dal programma di Maria De Filippi, subito dopo la scelta, sono inseparabili. Stiamo parlando dell’ex tronista Clarissa Marchese e di Federico […]

Gossip

Maddalena Corvaglia annuncia la separazione da Stef Burns

Maddalena Corvaglia e Stef Burns si sono lasciati. Ad annunciarlo, su Instagram è proprio lei, con un lungo e amaro post che mette la parola […]

TV

Amici 16: Alex Braga accusa Lo Strego di arroganza

Nel daytime di Amici, sotto accusa Nicolas Burioni, in arte Lo Strego, dal professore di canto Alex Braga. Mentre per Giada e Elisa si lancia […]

TV

la neomelodica Nancy Coppola tra i naufraghi de L’Isola dei Famosi 12

Annunciato il nuovo concorrente de L’Isola dei Famosi 12 che sostituirà le Marchi, si tratta della neomelodica Nancy Coppola.

TV

Uomini e Donne: Luca Onestini e Manuel Vallicella divisi per Carmen

Nelle prime puntate del trono classico, emerge già una corteggiatrice ambita da entrambi i tronisti: Carmen Rimauro, 20 anni, napoletana, iscritta al terzo anno della […]

TV

Anticipazioni Un passo dal Cielo 4: stasera 19 gennaio 2017

Secondo appuntamento con la fiction Un Passo dal Cielo, stasera su Rai1. Scopriamo le anticipazioni della puntata del giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag