Cinema, sciopero contro la pirateria informatica

Troppi film e dvd scambiati in rete: un danno da migliaia di euro per l’industria cinematografica

Lo sappiamo tutti: il giorno dopo l’uscita nelle sale di un film, quello stesso film è già disponibile online, piratato e in una qualità più o meno decente. Se a qualcuno può sembrare innocuo scaricare un film ogni tanto, consideri come tutto questo si ripercuote sull’industria cinematografica e su coloro che ci lavorano.

Per porre all’attenzione del Governo questo problema si è proposto uno sciopero nazionale delle sale cinematografiche in tutta Italia: l’idea è partita dagli esercenti del Lazio nelle 36esime Giornate professionali del cinema. ”Un’ipotesi – spiega Lionello Cerri, presidente Anec – per denunciare il grave problema e per sostenere il varo di un regolamento specifico da parte dell’Autorita’ garante delle comunicazioni”.

Soprattutto si è puntata l’attenzione sull’importanza della sensibilizzazione dei giovani al tema: sono d’altronde i più giovani quelli meglio informati sui metodi di scaricamento illegale.

Federico Bagnoli Rossi, Segretario Generale FAPAV, ha illustrato il danno economico di circa 500 milioni di euro che devono sopportare le industrie cinematografiche, di cui oltre 106 milioni sono sottratti al cinema in sala. Sempre più piccole sale sono costrette a chiudere, ma anche le multisala alzano i prezzi del biglietto o mettono in mobilità i loro dipendenti. Inoltre, è stato dimostrato come il 12% dei film esce prima sul web che in sala e l’84% dei film è già presente illecitamente in rete entro il primo fine settimana di uscita nelle sale. Un fenomeno ormai insostenibile, che sta portando al collasso il sistema audiovisivo.

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag