Box Office italiano, Cattivissimo me 2 non ha rivali

Gru e i Minions imprendibili per tutti, seguono a distanza gli italiani Una piccola impresa meridionale e Aspirante Vedovo

Almeno 1250 le copie del film Sole a catinelle di Checco Zalone che stanno per invadere le sale italiane. Non è dato sapere se il terzo film del comico si avvicinerà o superarà i risultati di Che bella giornata (45 milioni di euro d’incasso), ma è certo che nelle prossime settimane prenderà comodamente possesso del box office italiano. Vediamo intanto i risultati al botteghino delle pellicole già uscite.

In base ai dati fino al 20 ottobre, primo anzi primissimo è sempre Cattivissimo me 2. Gru e i Minions hanno colpito ancora e nell’ultima settimana hanno aggiunto € 3.691.503 al già ragguardevole risultato ottenuto. L’incasso totale del film di animazione di Pierre Coffin e Chris Renaud è di € 10.028.230.

Bene ha fatto anche Una piccola impresa meridionale di Rocco Papaleo, la seconda esperienza alla regia del comico/attore/cantante dopo Basilicata coast to coast. Nel primo weekend € 1.240.797 incassati dalla pellicola, per un totale di € 1.241.157.

Terzo posto e terzo incasso settimanale sopra il milione di euro: stiamo parlando di Aspirante vedovo con Luciana Littizzetto e Fabio De Luigi, remake de Il vedovo di Dino Risi. Il film diretto da Massimo Venier raccoglie € 1.059.091 nel week-end (per un totale di € 3.173.303).

Appena fuori dal podio Gravity, l’avventura nello spazio di Sandra Bullock e George Clooney diretti da Alfonso Cuarón. Gli euro incassati tra venerdì e domenica sono 777.706, mentre l’incasso totale ha raggiunto € 5.200.437.

Discreto ma nulla più l’esordio di Cose nostre – Malavita, nonostante la presenza di Robert De Niro e Michelle Pfeiffer. L’ironico mafia movie di Luc Besson arriva nel week-end d’esordio a € 681.809 (totale: € 688.026).

Escape plan – fuga dall’inferno ha i grandi Sylvester Stallone e Arnold Schwarzenegger per la prima volta insieme come protagonisti, ma il pubblico pare non essersene accorto: solo € 562.954 nei primi tre giorni nelle sale.

Oltre i Confini del male – Insidious 2 del maestro dell’horror a costo medio/basso (che ottiene grandi risultati al box office) James Wan ha raggiunto € 1.264.204 in Italia, € 330.181 solo nel week-end preso in considerazione.

Il cacciatore di donne di Scott Walker con Nicolas Cage e John Cusack ha avuto seri problemi al momento della distribuzione americana. In Italia però non ha fatto malissimo: € 206.316 nell’ultimo fine settimana, € 1.595.187 dal momento dell’uscita.

La bella interpretazione di Paulina García in Gloria di Sebastián Lelio ha fatto ottenere all’attrice un Orso d’argento a Berlino. Il pubblico italiano resta però freddo nei confronti della pellicola, l’incasso tra venerdì e domenica è di € 201.123. Quello totale invece è € 447.870.

In ultima posizione Giovani ribelli – Kill Your Darlings. Il particolare thriller con protagonisti i prime movers della Beat Generation ottiene solo € 186.467, evidentemente la presenza nel cast dell’ex-Harry Potter Daniel Radcliffe non ha attirato particolarmente gli spettatori. (c.a.)

Gossip

Uomini e Donne: Sonia Lorenzini punta su Alessandro S. (e non solo lei)

Il trono rosa di Uomini e Donne sembra aver già stabilito il corteggiatore più amato: Alessandro Schincaglia alla corte di Sonia Lorenzini, ha conquistato la […]

TV

L’Isola dei Famosi 2017: Vladimir Luxuria nel ruolo di opinionista

Vladimir Luxuria torna all’Isola dei Famosi dopo essere stata concorrente e vincitrice nel 2008, opinionista e inviata rispettivamente nel 2011 e 2012.

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e la strage dei Mella

Francisca si vendica dei Mella per avergli soffiato la proprietà di Jaral…

Gossip

Amici 16: Riccardo Marcuzzo si è fidanzato con Giulia Pelagatti

Nella scuola di Amici nascono nuovi, giovanissimi amori che fanno breccia nel cuore dei telespettatori: il cantante Riccardo Marcuzzo e la ballerina Giulia Pelagatti confermano […]

Gossip

Brad Pitt e Kate Hudson, un nuovo amore?

I media australiani lanciano una news che infiamma il gossip: Brad Pitt, fresco di divorzio da Angelina Jolie e Kate Hudson, figlia dell’attrice Goldie Hawn, […]

Arte e Cultura

Good Design Award 2017: vince il design Made in Italy

I designer italiani Alessandro Loschiavo e Marco Paiani per Aliantedizioni, vincono il Good Design Award con una serie di tavolini ispirati agli Armillaria Borealis, specie di funghi tipici dei climi freddi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag