50 sfumature di grigio: Charlie Hunnam e Dakota Johnson non sono adeguati

Nuove indiscrezioni sui protagonisti del film più atteso dell’anno

Dal giorno in cui sono stati annunciati i nomi degli attori scelti per interpretare Christian Grey e Anastasia Steele, ovvero rispettivamente Charlie Hunnam e Dakota Johnson, i fan hanno continuato a far circolare sul web le notizie più strane riguardanti i due personaggi.

La selezione del cast inizialmente non è stata presa molto bene: sono stati tantissimi i fan indignati per l’esclusione dei loro attori preferiti.
Alcuni hanno addirittura promosso una petizione per sostituire Charlie e Dakota con i più amati Matt Bomer, ora impegnato sul set di “White Collar”, e Alexis Bledel, conosciuta come la Rory Gilmore di “Una mamma per amica”.

charlie hunnam 50 sfumature di grigio articoli

Leggi qui

Mentre da qualche giorno le acque iniziano a calmarsi, e ne sono segno i tanti fan trailer che vengono pubblicati sul web e in cui compaiono i due futuri protagonisti di “50 sfumature di grigio”, alcuni non si rassegnano.
Il più “colpito” da queste false notizie che girano il web è sicuramente Charlie Hunnam: dapprima è stato detto che egli stesso avrebbe rinunciato al ruolo di Christian Grey per l’accoglienza fredda che gli hanno riservato i fan – riferendosi soprattutto alla petizione per “licenziarlo” dal film.

Una volta smentite queste voci, ricordando che proprio Charlie ha dichiarato di non aver accesso ai social network per non farsi influenzare dall’opinione pubblica, i fan delusi si sono aggrappi al fatto che il bell’attore avrebbe dei tatuaggi troppo vistosi per poter interpretare il ruolo di un amministratore delegato elegante e raffinato.

Si tratta dei tatuaggi che gli sono stati imposti per il personaggio di Jackson Teller nella serie tv “Sons of Anarchy”.
Anche questa voce è stata prontamente smentita dalla makeup artist che li ha disegnati con la carta, e che spiega che sono assolutamente temporanei e creati solo per esigenze cinematografiche.

dakota-johnson-50 sfumature di grigio articoli

Leggi qui

Ma anche la bella Dakota ha ricevuto numerose critiche: innanzitutto sono iniziati a circolare i gossip che vedrebbero il suo fidanzato estremamente preoccupato per la fama che Dakota acquisterà con questo film, e ovviamente geloso per le scene di sesso che dovrà recitare.
Poi della ragazza è stato commentato anche l’aspetto fisico, per cui molti fan hanno dichiarato che “Non ha il viso adatto, troppo lungo e spigoloso”, “Ha il fisico troppo mascolino”, o ancora “Non è abbastanza innocente”.
I rumor degli ultimi giorni fanno invece notare che Dakota è troppo oltre i limiti di età per il personaggio che dovrà interpretare: sembra che i 24 anni della ragazza siano troppo per vestire i panni di un’Anastasia Steele appena 21enne.

Nonostante tutte queste voci, per il momento la decisione della produzione riguardo il cast non sembra potersi mettere in discussione.
Le prossime tappe importanti sono già state fissate: il 5 novembre avranno inizio le riprese, presso gli North Shore Studios di Vancouver.
La data di uscita della pellicola, tratta dal primo libro della trilogia erotica scritta da E. L. James, è prevista per il 1° agosto 2014 negli States e per il 18 settembre del prossimo anno in Italia. (g.s.)

50 sfumature di grigio – Fan trailer con Charlie Hunnam e Dakota Johnson

Film

PETA contro “Qua la zampa!” Un video diffuso da TMZ diffonde immagini su maltrattamenti

Una vera e propria bufera quella ha travolto il film A Dog’s Purpose  – Qua la zampa! in seguito alla diffusione di un video da […]

TV

Hidden Singer Italia: 23 febbraio su Nove

Dal 23 febbario su Nove, il nuovo show condotto da Federico Russo che celebra 6 star della musica italiana.

TV

Il Collegio: Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

Attendiamo lunedì 23 gennaio, l’ultimo appuntamento con l’innovativo docu-reality di Rai2. Chi sarà ammesso all’esame di terza media del 1960?

TV

Uomini e Donne: scontro tra Sonia Lorenzini e Mario Serpa

Che i due ragazzi non si piacessero molto si già era intuito nel trono precendente. Mentre Sonia sosteneva il rivale di Mario, Francesco,  mentre l’ex […]

TV

Dance, Dance, Dance: fuori gli influencer Chiara Nasti e Roberto De Rosa

Nel Dance off della puntata andata in onda mercoledì sera, Chiara Nasti e Roberto De Rosa hanno sfidato Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla, uscendone sconfitti.

TV

Amici 16: Sabrina Ferilli non sarà più tra i giudici, Morgan unico nome confermato

Un altro addio nel celebre talent. Dopo quelli di Emma ed Elisa, lascia il programma anche Sabrina Ferilli, presente nella giura di Amici nelle ultime […]

Un commento su “50 sfumature di grigio: Charlie Hunnam e Dakota Johnson non sono adeguati”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag